Top 50 – PDH Cup, buona la prima per Ludovica Righi ed Edoardo Lallini negli Allievi

Prima giornata di gara a Pila: sole e temperatura appena sotto lo zero, condizioni ideali per l’opening del Top 50 – PDH Cup. 

Per gli Allievi giornata di gigante. Al comando dopo la prima manche, si conferma nella seconda, Ludovica Righi dell’Edelweiss che chiude con il tempo finale di 1’54.65; piazza d’onore per Camilla Vanni del Drusciè, staccata di 51 centesimi, mentre sul terzo gradino del podio sale Giorgia Collomb del La Thuile Rutor con un margine di 74. Poi le prime due 2007: quarta Marta Giaretta del Falconeri, quinta la francese del Comite Savoie, Marilou Avenel. Completano la top ten, Ginevra Quinz del Bachmann, Lara Pichler dello Skiteam Passeiertal (terza 2007), Ludovica Madiotto del Sauze d’Oulx, Sofia Fabiano del Val d’Ayas e Valentina Pistilli dell’Eur (anche lei dei primo anno).

LE CLASSIFICHE

Sci club Livata in festa con l’affermazione di Edoardo Lallini, anche lui bravo a gestire nella seconda discesa il vantaggio conquistato nella prima: 1’55.00 il suo crono finale. Davvero un bel debutto nella categoria maggiore.
Staccato di 45 centesimi, chiude al secondo posto Andrea Francesco Armari dello Sporting Campiglio, ad oltre un secondo il terzo classificato, Pietro Antonio Trentin del 18. Ai piedi del podio un altro 2007, Lorenzo Cuzzupè dell’Equipe Pragelato, quinto Pietro Mazzoleni del Mondolè Ski Team, quindi nei primi dieci, David Castlunger dello Ski Team Alta Badia (terzo 2007), Pablo Nicolas Russi del Crammont, Edoardo Simonelli del Les Arnauds, il francese Maxime Darbelet e Hans Peter Picco dello Skiing. 

TITLE SPONSOR

TECHNICAL SPONSOR

LEGGI ANCHE

MEMORIAL FOSSON