Jaques Theolier in una foto di repertorio

Dopo Osi Inglin un altro allenatore lascia Swiss-Ski. E la notizia è importante, intanto perché riguarda un tecnico bravo e preparato come Jaques Theolier e poi perché si muove di nuovo dopo un anno solo di lavoro con la Federazione elvetica, all’interno della quale guidava la squadra di slalom e gigante del gruppo di Coppa Europa.

SCANDINAVIA – Il 55enne francese prenderà la guida delle discipline tecniche svedesi nella squadra maschile di Coppa del Mondo. Ne parla skionline.ch. Ricordiamo che Jaques ha lavorato a lungo con la squadra italiana di slalom (in seguito anche di gigante), dal 2009 al 2014, portando, tra l’altro, Giuliano Razzoli all’oro olimpico, Manfred Moelgg alle medaglie iridate di Garmisch-Partenkirchen 2011 (in slalom) e Schladming 2013 (gigante), Cristian Deville al successo nel circuito maggiore e Stefano Gross ai primi podi nel circuito. Dopo la chiusura del rapporto con la FISI, è rimasto fermo per la stagione 2014-2015 prima di rientrare appunto in Swiss-Ski. Ora l’avventura svedese. Ai primi di marzo era arrivato l’annuncio delle dimissioni di Osi Inglin da direttore della squadra C svizzera. Non ci sono al momento indiscrezioni sul suo futuro.