©Filippo Menardi

I Mondiali di Cortina hanno sempre avuto un occhio particolare al tema della sostenibilità, per questo ospitano oggi a Casa Veneto la presentazione di “Recycle Your Boots” un progetto di Tecnica Group che porta i temi dell’economia circolare all’interno della filiera dello sci. Tecnica Group è uno dei grandi player dell’industria dello Sportsystem internazionale, con marchi come Tecnica, Blizzard e Nordica, oltre ai celebri Moon Boot.

“Recycle Your Boots” non è una semplice innovazione, come spiega il Presidente di Tecnica Group, Alberto Zanatta: “Abbiamo creato un processo organizzato che guarda alla vita dello scarpone, dalla produzione, al riciclo, alla rigenerazione dei materiali. Abbiamo scelto la vetrina dei Mondiali, perché è progetto che coinvolge tutti.”

Quando un vecchio paio di scarponi da sci arriva alla fine del suo ciclo di utilizzo, nella migliore delle ipotesi finisce in discarica o viene bruciato in un termovalorizzatore. Tecnica Group ha ripensato a questo iter, facendosi carico di un processo che raccolga, ricicli e rigeneri i materiali, da usare come componenti di nuovi scarponi o per la produzione di altri prodotti del mondo neve.

Fondamentale la collaborazione dei negozianti, ma anche quella degli utenti: “speriamo di coinvolgere gli sciatori che vogliono contribuire, con noi, a ridurre l’impronta ambientale del mondo dello sci. Al tempo stesso abbiamo la possibilità di sostenere i negozianti, provati dalle chiusure e dalla concorrenza online, invitando i consumatori a recarsi in negozio per una buona causa.”