Posano i vincitori AC

E non si ferma neanche oggi ‘SuperCazza’: Davide Cazzaniga, brianzolo del ’92, tesserato con l’Esercito ma che si allena con lo Sci Club Lecco, conquista dopo le discese di ieri anche il superG odierno. Il velocista lombardo è davvero padrone sulla Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva: infatti il podio è regale a Santa, in quanto precede gli azzurri presenti. Secondo posto infatti per Luca De Aliprandini staccato di oltre mezzo secondo. Terzo appaiati a 1.33 Werner Heel e Florian Eisath. Podio davvero con nomi che contano, di big azzurri, che rende ancora più brillante il successo di Cazzaniga. Sono stati due giorni trionfali per Davide, che a questo punto sarà in prima linea per le convocazioni per la Coppa del Mondo di Kitzbuehel. Cazzaniga, oltre alla FIS, vince anche la classifica del GPI Senior.

Il podio assoluto
Il podio assoluto

Quinto posto per Matteo De Vettori della nazionale B, che precede in sesta piazza Michelangelo Tentori del Lecco che è secondo GPI Senior. Settimo il jet del gruppo Coppa del Mondo Henri Battilani, ottavo l’atleta di interesse nazionale Federico Paini.

GUARDA LA CLASSIFICA

TRE LOMBARDI NEL GPI GIOVANI – Poi nono assoluto Nicolò Molteni, Lecco – Alpi Centrali, che vince, come d’altronde ieri, la standing del Gran Premio Italia Giovani. Decimo assoluto un altro Lecco: è l’Aspirante Davide Baruffaldi, secondo GPI Giovani. Undicesimo e sul gradino più basso del GPI Giovani il portacolori del Goggi – AC Federico Tomasoni. A livello giovanile primeggia davvero la compagine AC di Simone Stiletto e Franco Zecchini. Nei top 15 troviamo anche al dodicesimo posto l’atleta di interesse nazionale Nicolò Cerbo, quindi il Senior del Sappada Francesco De Candido, l’azzurrino Lorenzo Moschini e l’altoatesino Daniel Nedermair. Il podio Aspiranti vede ancora AC con Fabiano Canclini al secondo posto, tesserato Bormio, e terzo il napoletano dell’ASIVA Giovanni Zazzaro. Al via anche altri due azzurrini: Michael Tedde diciassettesimo e Giulio Zuccarini out. Le gare sono griffate dall’inossidabile Onlus Cancro Primo Aiuto diretta da Omar Galli, già direttore di gara della Coppa del Mondo di fine dicembre.

Il podio GPI Giovani
Il podio GPI Giovani

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.