Ski College Veneto Falcade pronto per la stagione. Sabato la presentazione

Lo Ski College Veneto di Falcade è pronto per un’altra stagione agonistica. La struttura bellunese, che ospita una sessantina di studenti-sciatori provenienti da tutta Italia e anche dall’ estero,  presenterà l’annata 2017-2018 sabato 21 ottobre, presso la sede di via Trieste. Durante l’evento, che avrà inizio alle 15, verranno presentate le diverse formazioni impegnate nell’ ambito sci alpino, sci fondo e snowboard. Oltre ad atleti, allenatori e dirigenti dello Ski College, interverranno anche rappresentanti del mondo sportivo, scolastico e amministrativo.

UN 2017 OTTIMO – In attesa che parta la stagione 2017-2018, lo Ski College si gode intanto i successi di quella passata, stagione che ha visto il sodalizio presieduto da Luca Marchetto ai vertici nazionali. Lo Ski College Veneto, infatti, risulta al sesto posto nella graduatoria generale di merito delle società stilata dalla Federazione italiana sport invernali, al secondo tra i team civili: ai primi quattro posti, infatti, ci sono corpi militari  e solo gli altoatesini dello Sci club Gardena precedono il club bellunese. Oltre a questo prestigioso piazzamento, per lo Ski College Veneto nella stagione 2016-2017 sono arrivati anche, oltre a numerosi  vittorie e podi a livello regionale, il successo nella graduatoria per società della Coppa Veneto Energiapura di sci alpino, i successi al Topolino e al Pinocchio internazionali e vittorie ai campionati Italiani Children.

PAROLA AL PRESIDENTE MARCHETTO – «Oltre a tutto ciò abbiamo avuto la soddisfazione di vedere vestire l’azzurro per la stagione imminente due nostri ragazzi (gli snowboarder Elisa Caffont e Filippo Ferrari ndr)» afferma il presidente Luca Marchetto. «Quelli che abbiamo ottenuto sono risultati frutto della passione e dell’impegno degli atleti e del lavoro e della professionalità dei loro tecnici. Mi piace però sottolineare non solo i risultati agonistici ma anche quelli scolastici ottenuti presso l’ istituto Follador – De Rossi, polo di eccellenza formativa per atleti –studenti, struttura statale abbinata storicamente allo Ski College e con la quale abbiamo recentemente rinnovata la convenzione».

Altre news

Goggia senza limiti: «Volevo la doppietta, ci sono riuscita»

Non bastava vincere. Sofia Goggia vuole la perfezione. Lo aveva promesso ed eccola oggi ancora in trionfo sulla Men's Olymouc - East Summit di Lake Louise. «Si può fare meglio», diceva ieri. Eccola, aveva ragione. Domina ancora in Canada...

Missile Goggia colpisce sempre: doppio trionfo a Lake Louise

Che andare. Diciannove vittorie in Coppa del Mondo (14 in discesa) e oggi doppietta stagionale sulla Men's Olympic /East Summit di Lake Louise (5 vittorie sul pendio canadese). Sofia Goggia fa paura. Non viene fermata dal vento che soffia...

E’ Kilde l’uccello predatore: battuto ancora Odermatt. Marsaglia 16°

Birds of Prey, nome della pista di Coppa del Mondo di Beaver Creek, significa uccelli da preda. Ed è il norvegese Aleksander Aamodt Kilde l'uccello predatore sulle nevi del Colorado., che porta a quindici i successi nella massima serie...

Gardena, semaforo verde per la 55a Coppa del Mondo

La Coppa del mondo di sci sulla Saslong si aprirà, come da tradizione, venerdì 16 dicembre con il superG. Sabato 17 dicembre, invece, si svolgerà la classica discesa, che sarà la 100a gara di Coppa del mondo in Val...