Ski College Veneto Falcade pronto per la stagione. Sabato la presentazione

Lo Ski College Veneto di Falcade è pronto per un’altra stagione agonistica. La struttura bellunese, che ospita una sessantina di studenti-sciatori provenienti da tutta Italia e anche dall’ estero,  presenterà l’annata 2017-2018 sabato 21 ottobre, presso la sede di via Trieste. Durante l’evento, che avrà inizio alle 15, verranno presentate le diverse formazioni impegnate nell’ ambito sci alpino, sci fondo e snowboard. Oltre ad atleti, allenatori e dirigenti dello Ski College, interverranno anche rappresentanti del mondo sportivo, scolastico e amministrativo.

UN 2017 OTTIMO – In attesa che parta la stagione 2017-2018, lo Ski College si gode intanto i successi di quella passata, stagione che ha visto il sodalizio presieduto da Luca Marchetto ai vertici nazionali. Lo Ski College Veneto, infatti, risulta al sesto posto nella graduatoria generale di merito delle società stilata dalla Federazione italiana sport invernali, al secondo tra i team civili: ai primi quattro posti, infatti, ci sono corpi militari  e solo gli altoatesini dello Sci club Gardena precedono il club bellunese. Oltre a questo prestigioso piazzamento, per lo Ski College Veneto nella stagione 2016-2017 sono arrivati anche, oltre a numerosi  vittorie e podi a livello regionale, il successo nella graduatoria per società della Coppa Veneto Energiapura di sci alpino, i successi al Topolino e al Pinocchio internazionali e vittorie ai campionati Italiani Children.

PAROLA AL PRESIDENTE MARCHETTO – «Oltre a tutto ciò abbiamo avuto la soddisfazione di vedere vestire l’azzurro per la stagione imminente due nostri ragazzi (gli snowboarder Elisa Caffont e Filippo Ferrari ndr)» afferma il presidente Luca Marchetto. «Quelli che abbiamo ottenuto sono risultati frutto della passione e dell’impegno degli atleti e del lavoro e della professionalità dei loro tecnici. Mi piace però sottolineare non solo i risultati agonistici ma anche quelli scolastici ottenuti presso l’ istituto Follador – De Rossi, polo di eccellenza formativa per atleti –studenti, struttura statale abbinata storicamente allo Ski College e con la quale abbiamo recentemente rinnovata la convenzione».

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...