Il podio maschile del secondo slalom ©Ufficio stampa Fisi Fvg

Ad Alleghe, lo Sci Club 2000 guidato da Damiano Guidolin ha organizzato i Campionati Italiani Cittadini di slalom e gigante sia per la stagione 2019-2020 che per quella 2020-2021.
Partenza con lo slalom, valido per il 2020: successo di Filippo Camposilvan del Druscié, quinto assoluto nella gara vinta dall’irlandese Comeford, argento per Martin Nardelli dell’Alpe Cimbra, settimo assoluto, mentre terzo e primo Giovani, Alessio Gottardi, dello Ski Team Fassa ottavo. In campo femminile il titolo è andato a Vicky Bernardi (Ski Team AltaBadia), quarta assoluta con il successo della tedesca Lochner, mentre Gaia Palamara (Druscié) e Anna Rech (Ski Team Vallata Feltrina) hanno conquistato, rispettivamente, argento e bronzo.
Nel secondo slalom, valido per il 2020-2021, vittoria del trevigiano, tesserato con lo SK Devin, Simone Gallina, con Gabriele Sartori dello Ski College Veneto Falcade, secondo per appena 6 centesimi. Terzo l’irlandese Comeford a 14, quarto il ceco Stepan, quinto il terzo azzurro, Giorgio Ronchi dell’Alpe Cimbra.
Nella gara rosa a segno la spagnola Abad con sette centesimi sulla slovacca Hromcova e 2.23 sulla svizzera Schuler. Sesta la prima azzurra Nicole Ploner del Gardena, seguita da Francesca Antonia Trentin del 18, a soli 3 centesimi ed Emily Scharanzhofer del Gsiesertal a 13.

Terza giornata dedicata al gigante valido per 2021. Sulla pista Civetta di Alleghe: successo di Jonas Bacher (Carabinieri) che chiude con 49 centesimi su Giacomo Dalmasso (Fiamme Gialle) e 54 su Alessio Bonardi del 18. Quarto posto a pari merito per Matteo Pizzato del Druscié e Gabriele Sartori dello Ski College Veneto. Tra le ragazze, vittoria per la belga Sara Roggeman davanti a Chayenne Kostner del Gardena staccata di 55 centesimi, terza Emma Wieser del Wipptal a 67, quindi la svizzera Zeindler e quinta, la terza azzurra Denise Insam del Seiser Alm.
Ultima giornata, la vigilia di Natale per i titoli 2020. Nel gigante femminile vinto dalla russa Elena Yakovishina, titolo per Michelle Valentini dell’Aremogna, seconda assoluta, con argento di Gaia Palamara del Druscié terza. Bronzo per Sofia Kerschbaumer dei Carabinieri, quarta assoluta. Al maschile successo dell’israeliano Barnabas Szollos con il carabiniere Jonas Bacher, secondo, che concede il bis nel Tricolore Cittadini. Argento per Tommaso Nardi del Druscié, con Filippo Collini del Campiglio Ski Team sul terzo gradino del podio Cittadini, quarto assoluto.