Un simpatico video di Nicolo Sertorelli da Bormio. Il direttore tecnico dello Sci Club Supersci Milano fa appello a rimanere a casa tramite un breve video dove simula una partenza nel…giardino di casa con gli sci. Un modo per stemperare un po’ tensione e tristezza, ma con il fine di ricordare di non uscire di casa.

SUPERSCI MILANO – Anche se la stagione è finita anticipatamente, Sertorelli è soddisfatto di quello fatto fino ad oggi. Sentiamolo il coach valtellinese: «Siano riusciti a qualificare circa la metà dei nostri atleti ai campionati regionali Alpi centrali, dal momento che fra Pulcini e Children potevano partecipare in 22. Un buon numero sicuramente. A livello di cirscoscrizione Milano Como Lecco ci siamo ben comportati, come anche i Giovani che si sono messi in mostra nella Ski Race Cup, circuito Fisi. Abbiamo preparato anche un gruppo per la selezioni maestri, ma è stato tutto rimandato. Certo, c’è amarezza per aver concluso anzitempo la stagione, ma il progetto Supersci rimane sempre valido. A proposito, questo inverno abbiamo fatto festa con Francesco Gori. E’ cresciuto con noi, ha fatto tutta la trafila da piccolino fino all’ultimo anno Allievi. Poi è stato seguito fino all’ingresso in squadra nazionale da Corrado Castoldi, con cui collaboriamo tutt’ora. Vederlo gareggiare in tre gare di Coppa del Mondo è stato bellissimo…».

STAFF TECNICO –  Lo staff tecnico per questa stagione era composto da: Nicolò Andreola per i Giovani, Marco Sassella e Tommaso Biraghi per i Pulcini, il direttore tecnico Nicolo Sertorelli e Gianluca Martinelli per i Children, Super Baby con Riccardo Toppan, progetto, quello dell’avviamento, in collaborazione con la Scuola Sci Sertorelli