Sci velocità, Valentina Greggio campionessa del mondo. A Vars bronzo per Simone Origone

La pista di Vars è un classico della velocità. Nella località francese Valentina Greggio ha vinto il suo terzo titolo mondiale nello sci velocità a distanza di quattro anni, dopo l’oro nelle edizioni del 2015 e 2017: in finale ha raggiunto i 201,29 km/h contro i 193,85 km/h della francese Clea Martinez e i 193,26 km/h della svedese Britta Backlund. Una prova di forza schiacciante: la velocità raggiunta le avrebbe consentito di chiudere al sesto posto la competizione maschile.
Medaglia azzurra anche nella finale maschile, dove Simone Origone è stato capace di salire sul podio per l’ottava volta in carriera grazie al terzo posto, arrivato con la quota di 206,36 km/h, inferiore ai 208,32 km/h con cui si è imposto il padrone di casa Simon Billy davanti all’austriaco Manuel Kramer, fermatosi a 206,90 km/h. Una medaglia che arriva a distanza di 17 anni dal primo alloro di Cervinia nel 2005, anche se il campione valdostano aspirava a qualcosa di più pregiato, dopo avere dominato le run andate in scena nella giornata di sabato. Nella top ten si è piazzato anche il fratello Ivan, mentre Jean Daniel Pession si era fermato nella prima fase.

Altre news

Sopralluogo della Fis a Sestriere

Sopralluogo estivo della Fis a Sestriere. Sono state due giornate di lavoro intense: sono stati esaminati nel dettaglio i vari aspetti organizzativi per arrivare preparati alle giornate di gare. Mancano poco più di cinque mesi all’appuntamento con la Coppa...

Val Gardena: via alla vendita dei biglietti

Via alla vendita dei biglietti per le gare di Coppa del Mondo della Val Gardena, che tornano come da tradizione a metà dicembre. Appuntamento per venerdì 16 e sabato 17 con superG e discesa del circuito maschile. Gli appassionati di...

Elezioni: il 23 luglio tocca a Liguria, Trentino e Alto Adige. Il 30 rinnovo per l’Asiva

Il quadriennio olimpico è finito, ma a differenza del passato cambiano le tempistiche per il rinnovo delle cariche. Le elezioni Fisi si svolgeranno in autunno, prima è tempo di tornata elettorale per comitati provinciali e regionali.  I primi ad andare...

Ambra Pomarè: «La nazionale, un sogno inaspettato»

Fra i nuovi innesti nella formazione azzurra giovanile guidata da Massimiliano Toniut e Gianluca Grigoletto c'è Ambra Pomarè. La 2004 di Cortina d'Ampezzo ha portato a termine una stagione davvero positiva. La veneta infatti si è aggiudicata il Gran Premio Italia...