Il Kandahar ©Agence Zoom

E oggi scatta il Kandahar Rennen, la classica tappa in Germania: sulle nevi bavaresi di Garmisch Partenkirchen ecco la discesa e domani il gigante. Le Olimpiadi sono alle porte, manca infatti solo il parallelo di Stoccolma, e poi si penserà esclusivamente all’appuntamento coreano. Questa mattina gli azzurri, partenza ore 11.45 e diretta televisiva su Rai Sport ed Eurosport, sono fra i favoriti viste le due prove cronometrate. Certo, già in altre occasioni i nostri ed in particolare Innerhofer hanno primeggiato nei test a cronometro, ma il pendio tedesco sembra davvero idoneo ai nostri ragazzi. Inner è stato il più veloce in entrambe le prove, ma ci aspettiamo tanto anche da Dominik Paris oggi terzo, e da Matteo Marsaglia, oggi quinto e con un sesto posto su questa pista.

Christof Innerhofer ©Agence Zoom

LA MOTIVAZIONE DI INNERHOFER – Ecco cosa ci ha detto Christof  Innerhofer alla vigilia: «La Kandahar di Garmisch mi ricorda le tre medaglie ai Campionati del Mondo del 2011. E’ un pista che mi piace, tecnica, anche quest’anno preparata molto bene. Nelle due prove ho avuto ottime sensazioni, adesso è il momento di finalizzare con un bel risultato». Fermo a scopo precauzionale in quanto influenzato, Peter Fill, tre Coppe del mondo nella bacheca a casa. Intanto i pettorali degli italiani: Dominik Paris ha il numero 7, Peter Fill 9, Christof Innerhofer 18, Mattia Casse 41, Emanuele Buzzi 44, Matteo Marsaglia 48. Poi gareggia anche Alexander Prast con il 55, che ha visto la selezione con l’altro atleta del gruppo Coppa Europa Florian Schieder.

START LIST DELLA DISCESA DI GARMISCH 

DOMENICA GIGANTE – Sarà un appuntamento decisivo quello fra le porte larghe della Baviera. Infatti sarà importante per definire il quartetto per le Olimpiadi: senza dubbio ecco Luca De Aliprandini, Manfred Moelgg e Riccardo Tonetti. Il quarto al momento oggi sembra essere Florian Eisath, ma vedremo domenica: di sicuro ci sarà un Roberto Nani davvero agguerrito. Gli altri al via sono Giovanni Borsotti, il portacolori delle Fiamme Gialle Alex Hofer, davvero protagonista in Coppa Europa, quindi torna in Coppa del Mondo l’atleta di interesse nazionale Andrea Ballerin, che prende il posto di Simon Maurberger, impegnato invece in slalom in Coppa Europa e ieri settimo.  Eccolo cosa ci ha detto Ballero: «Sto sciando bene, voglio sfruttare questa occasione dal momento che quest’inverno non ne ho avute tante. La pista tedesca mi piace davvero, mi sono già qualificato qua a Garmisch. Ho proprio fiducia».

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.