Innerhofer ancora il più veloce a Garmisch. Terzo tempo per Paris, Fill a riposo: «Non sto benissimo»

Ancora trai i primi Matteo Marsaglia che oggi ha fatto segnare il quarto tempo

0
Christof Innerhofer ©Agence Zoom

Azzurri ancora davanti nella seconda prova cronometrata della discesa di Garmisch. Christof Innerhofer è stato ancora una volta il più veloce: ha chiuso con 1.55.57, staccando di 63/100 Matthias Mayer e di 67/100 il compagno di squadra Dominik Paris. Quarto posto per l’austriaco Vincent Kriechmayr, con quinto Matteo Marsaglia, a 80/100. Più indietro Aksel Lund Svindal che ha fatto segnare il settimo tempo, pari merito con Alexander Aamodt Kilde e Hannes Reichelt. «Anche oggi una bella prova, mi sono divertito, mi ha fatto piacere sciare veloce e volevo tirare fino in fondo per tenere il ritmo – ha detto Innerhofer -. In questo paese mi passano tanti ricordi nella testa, momenti di gioia ma anche cose meno belle perché lo scorso anno la mia stagione era finita qui».

GLI ALTRI AZZURRIMattia Casse ha concluso al 37° posto, 41° Emanuele Buzzi, 54° Alexander Prast e 55° Florian Schieder. Non è partito Peter Fill a causa di una leggera influenza. «Non sto benissimo e questa è una pista dura su cui sarebbe meglio essere al top delle forze – dice Fill -. Spero di riprendermi per domani».