Alberto Losa e Filippo Della Vite in partenza ©Pez

Non si molla, non si arretra. Ed eccoci ancora live per l’ultimo atto della stagione, per le ultime gare del calendario italiano. Dopo la tre giorni di Santa Caterina Valfurva infatti solo qualche gare in Scandinavia. Ma poca roba, l’ombelico del mondo è in questo angolo di Alta Valtellina oggi con gli slalom Fis Cittadini con in cambia di regia lo sci club Bormio. E allora tutte e tutti in pista sulla Edelweiss (domani e dopo giganti in programma). Il cielo velato e l’umidità hanno fanno impennare le temperature. Per fortuna non piove e gli organizzatori girano per il tracciato sacchi di sale muniti per far tenere al meglio la pista. Quattro slalom in programma oggi, partiamo con i primi due. Partono prima le donne. Ed è Alessia Guerinoni dello sci club UBI Banca Goggi AC a lasciare il segno fra i rapid gates della Edelweiss. Sul podio a 72 centesimi in seconda piazza ecco Benedetta Giordani del Radici Group AC, tre centesimi più attardata Valentina Savorgnani dello Ski College Veneto che sale sul gradino più basso del podio. Giordani e Savorgnani sono reduci da un infortunio. 

Alberto Losa e Benedetta Giordani ©Pez

Quarto posto per la Senior del Patavium Matilde Minotto e quinto per la svizzera Sarah Zoller. Sesta l’abetonese del CAT Matilde Gavazzi che precede Gaia Palamara del Drusciè Cortina. Ottava Valeria Morvillo del Livata. Nelle quindici anche altre quattro italiane: undicesima Viola Sertorelli del Bormio, dodicesima Lucia Pizzato del Drusciè Cortina, quattordicesima la Senior del Livata Erica Biaggi e quindicesima Virginia Favaro del Cortina.

Gaia Palamara ©Pez
Valentina Savorgnani e Mattia Turra ©Pez

Guarda la classifica del primo slalom donne di Santa Caterina 

SUPER PIPPOFilippo Della Vite, il campione italiano Aspiranti di gigante ed inoltre vice campione Giovani, firma lo slalom maschile. Una stagione da paura del giovanotto orobico di Ponte Ranica in forza al Radici Group AC: Pippo precede di 26 centesimi Michele Gasparini dello Sporting Club Madonna di Campiglio. Terza piazza per il Senior dell’Oltre CPA Matteo Confortola. Quarto Filippo Scussel, Ski College Veneto, quinto Alessandro Scuri, Senior del Circolo Sciatori Madesimo. Sesto lo slovacco Samuel Revucky. Settimo Tommaso Fabbri, Altipiani Ski Team, ottavo Simone Da Prada del Bormio. Nei primi 15 per quanto riguarda gli italiani troviamo al decimo posto Simon Talacci dello Ski Racing Camp, al dodicesimo Nicola Moretto del Val Palot, quindi Davide Seppi del Fiemme Ski Team, Matteo Pizzato del Drusciè Cortina ed infine Elia De Zanna del Cortina.

Guarda la classifica del primo slalom uomini di Santa Caterina  

Simone Da Prada ©Pez
Luca Martignago, Roberto Gilarduzzi ed Elia De Zanna ©Pez 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.