Kastlunger magic moment: oro tricolore a Campo Felice. Della Vite e Moling sul podio

Chi ferma Tobias Kastlunger? Il ’99 marebbano dopo la medaglia d’argento ai Campionati del Mondo Giovani Val di Fassa 2019 in gigante è protagonista anche ai tricolori di categoria sulle nevi abruzzesi di Campo Felice fra le porte larghe nella rassegna by sci club Livata. Per l’azzurro della formazione C di Simone Stiletto, Giancarlo Bergamelli e Marco Maffei un successo davvero importante, un’altra medaglia di valore. Sul podio con il ladino ci sono il portacolori del Radici AC Filippo Della Vite: è secondo a 28 centesimi e conquista la tappa del Gran Premio Italia Giovani ed è primo Aspirante. Da applausi davvero il bergamasco. Terzo a 7 decimi un altro azzurrino, Samuel Moling. Quarto tempo per Albert Ortega, Spagna, quindi quinto per Francesco Galdiolo del Wonder Ski TN che è secondo GPI. Sesto Giovanni Franzoni, Ski College Veneto: è terzo GPI e secondo Aspirante. Settimo Luca Taranzano, squadra azzurra giovanile, ottavo Alberto Battisti dell’Alto Adige che completa il podio Aspiranti e nono Matteo Allemand, Bardonecchia AOC. A chiudere la top ten un altro azzurrino, Fabiano Canclini.

Guarda la classifica del gigante di Campo Felice 

ECCO KASTLUNGER – La parola a Tobias dopo l’oro sulla pista Orso: «Un successo davvero importante, un momento magico dopo la medaglia mondiale. Volevo una medaglia anche qua, è arrivato l’oro. Due due titoli in gigante ai tricolori Aspiranti, ho vinto l’oro anche nei Giovani. Ero in testa dopo la prima manche, ho tenuto duro e sono riuscito a primeggiare anche a fine gare». 

Nei 15 ci sono poi all’undicesimo posto Manuel Ploner Alto Adige che è terzo Aspirante, dodicesimo Andrea Zampolini del Montenuda CAE, tredicesimo Diego De Zan Sporting Campiglio TN , quattordicesimo Luca Isabella Ski Team Fassa TN e quindi Simon Talacci Ski Racing Camp AC. Domani slalom. 

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...