Il podio

Chi ferma Tobias Kastlunger? Il ’99 marebbano dopo la medaglia d’argento ai Campionati del Mondo Giovani Val di Fassa 2019 in gigante è protagonista anche ai tricolori di categoria sulle nevi abruzzesi di Campo Felice fra le porte larghe nella rassegna by sci club Livata. Per l’azzurro della formazione C di Simone Stiletto, Giancarlo Bergamelli e Marco Maffei un successo davvero importante, un’altra medaglia di valore. Sul podio con il ladino ci sono il portacolori del Radici AC Filippo Della Vite: è secondo a 28 centesimi e conquista la tappa del Gran Premio Italia Giovani ed è primo Aspirante. Da applausi davvero il bergamasco. Terzo a 7 decimi un altro azzurrino, Samuel Moling. Quarto tempo per Albert Ortega, Spagna, quindi quinto per Francesco Galdiolo del Wonder Ski TN che è secondo GPI. Sesto Giovanni Franzoni, Ski College Veneto: è terzo GPI e secondo Aspirante. Settimo Luca Taranzano, squadra azzurra giovanile, ottavo Alberto Battisti dell’Alto Adige che completa il podio Aspiranti e nono Matteo Allemand, Bardonecchia AOC. A chiudere la top ten un altro azzurrino, Fabiano Canclini.

Guarda la classifica del gigante di Campo Felice 

ECCO KASTLUNGER – La parola a Tobias dopo l’oro sulla pista Orso: «Un successo davvero importante, un momento magico dopo la medaglia mondiale. Volevo una medaglia anche qua, è arrivato l’oro. Due due titoli in gigante ai tricolori Aspiranti, ho vinto l’oro anche nei Giovani. Ero in testa dopo la prima manche, ho tenuto duro e sono riuscito a primeggiare anche a fine gare». 

Nei 15 ci sono poi all’undicesimo posto Manuel Ploner Alto Adige che è terzo Aspirante, dodicesimo Andrea Zampolini del Montenuda CAE, tredicesimo Diego De Zan Sporting Campiglio TN , quattordicesimo Luca Isabella Ski Team Fassa TN e quindi Simon Talacci Ski Racing Camp AC. Domani slalom. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.