Non molla la vecchia guardia: Gross ancora campione italiano di slalom

E vince sempre Sabo, anche quest’anno il campione italiano assoluto di slalom è Stefano Gross. Il trentottenne fassano firma lo slalom sulle nevi altoatesine di Senales: ed è tripletta delle Fiamme Gialle con Tobias Kastlunger staccato di 17 centesimi e di 86 Matteo Canins. Gross, dopo La Thuile 2023, è ancora protagonista. La vecchia guardia non molla insomma.

4°tempo per Simon Maurberger dei Carabinieri, mentre al quinto posto ecco Corrado Barbera, ancora Finanza. In 6a piazza c’è il campione italiano Giovani della disciplina, ossia Edoardo Saracco. Poi al 7° posto (dell’Italiano non Assoluto) troviamo il poliziotto Stefano Pizzato. A completare la top ten ecco Alessandro Pizio, Carabinieri, quindi Hans Vaccari dell’Esercito e il vincitore del GPI Junior discipline tecniche Francesco Zucchini del Prad AA. Alex Vinatzer out nella prima manche, mentre non ha preso il via Tommaso Sala fermo in quanto influenzato.

 

Altre news

Tra piste in ghiacciaio e di atletica, tanti azzurri in raduno

Tra mare e montagna, tra piste da sci ancora in condizioni invernali e piste di atletica che iniziano a essere roventi. Entra nel vivo la preparazione delle Nazionali italiane, che da quasi un mese hanno ripreso ad allenarsi, in...

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...