San Sicario: con Curtoni, Simoncelli e Zavaglia il progetto ‘alta formazione’ a Les Deux Alpes

Tutta l’estate a Les Deux Alpes: un programma completo quello proposto dallo sci club San Sicario Cesana, sodalizio valsusino diretto da Marco Vottero e sul campo da Oriano Rigamonti. Da metà giugno fino al 20 agosto le categorie si alternano nella località dell’Isere, sciando al mattino sul ghiacciaio e facendo un’attività davvero variegata al pomeriggio fra preparazione atletica e aspetto ludico.
ALTA FORMAZIONE – Intanto la prima parte del Progetto Alta Formazione del Sansicario si è conclusa con grande soddisfazione da parte di tutto lo staff tecnico. Ma ecco Oriano Rigamonti: «Purtroppo non ha potuto partecipare per un infortunio Matteo Marsaglia, ma ma sia Davide Simoncelli che Irene Curtoni hanno, come al solito, fornito un grande valore aggiunto a questo importante iniziativa nei due  stage dedicati allo slalom gigante e ai rapid gates. Ma Alta Formazione non è solo lavoro tecnico sugli sci. Infatti tre giorni intensivi con il mental coach Andrea Zavaglia di Ekis hanno consolidato il grande lavoro di tutto il periodo».

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...