Saltano le gare maschili di Lake Louise, nessuna sostituzione

La Coppa del Mondo maschile 2023/24 perde già un pezzo per strada. La Federazione Internazionale Sci e Snowboard ha annunciato che la tappa di Lake Louise, in Canada, non verrà disputata. La decisione era già nell’aria da tempo, ora è arrivata la comunicazione ufficiale della Fis: in Canada niente gare sabato 25 e domenica 26 novembre.

«Sfortunatamente i modelli economici sono cambiati negli ultimi anni – ha dichiarato Therese Brisson, presidentessa della Federazione canadese – Stiamo lavorando per trovare soluzioni e ottenere progressi che sicuramente non arriveranno nella prossima annata, la nostra attenzione è già rivolta al 2024/25».

Lake Louise non verrà sostituita da altre sedi, la trasferta nordamericana di fine anno prevederà solamente le due discese e il supergigante di Beaver Creek dall’1 al 3 dicembre. Gli appuntamenti riservati agli uomini scendono così a 44, suddivisi fra 11 discese, 8 supergiganti, 11 giganti, 13 slalom e 1 combinata a squadre.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...