Roda: «Rispetto le regole, mi candido alla presidenza della Fisi»

Dopo Alessandro Falez e successivamente Stefano Maldifassi, ecco che anche l’attuale presidente in carica Flavio Roda ha sciolto le riserve e il 15 ottobre si presenterà davanti all’assemblea elettiva della Federazione Italiana Sport Invernali. bolognese di Vidiciatico sostiene: «Ho sempre rispettato le regole in questi dieci anni e sono stato al sevizio della Fisi. Lo statuto federale parla chiaro, ossia solo chi ha fatto tre mandati pieni non può essere ricandidato al vertice di via Piranesi e così ho le carte in regola per correre nuovamente. Tra l’altro il Coni non ha mai detto no a questo statuto e lo ha approvato, in questo modo ci sono tutte le credenziali di una mia ricandidatura alla presidenza».

Roda insomma ci riprova con determinazione. E continua: «Poi saranno gli sci club a dire da chi vogliono essere rappresentati, il resto conta poco. Mi dispiace solo dei chiacchiericci e delle polemiche intorno alla mia ricandidatura, sono cose che danneggiano l’immagine della Fisi verso non solo gli atleti ma in particolar modo verso  i tanti sponsor che hanno creduto e credono in noi anche in momenti difficili come la pandemia. La cosa più importante del mio programma? L’obiettivo è cercare di stare il più vicino possibile al territorio. Lo sport periferico fa fatica, è necessario sostenerlo. Mi sono impegnato con il Consiglio federale in questi ultimi anni ad aiutare le società ed il territorio e questa linea sarà intrapresa di nuovo con più vigore e coraggio».

Altre news

Gli atleti Atomic ospiti nel ‘salotto buono’ di Altenmarkt

Tradizionale appuntamento pre-season con l'Atomic Media Day: atleti presenti nella sede di Altenmarkt, centinaia di giornalisti collegati da mezzo mondo per seguire le loro chiacchierate con Alexandra Meissnitzer. C’è Alex Vinatzer che racconta i test estivi con il nuovo materiale,...

Parte la Coppa del Mondo, cosa c’è di nuovo a livello regolamentare?

Nuova stagione alla porte, qualcosa di nuovo a livello regolamentare? Dall’ultima riunione di Zurigo sono arrivate le conferme di quello che era già stato deciso in primavera. Poche novità in realtà, la sensazione è quella che sia un po’ un...

L’ernia del disco ferma Justin Murisier: operato

Non inizia nel migliore dei modi la stagione di Justin Murisier, costretto a fermarsi per in intervento chirurgico. A darne notizia sono stati in prima battuta i media elvetici, prima che lo stesso sciatore publicasse un post dal letto...

Respinto il ricorso in appello sulla candidabilità di Flavio Roda. Adesso si attende la decisione del Coni

Il ricorso in appello presentato da Alessandro Falez, Angelo Dalpez e Stefano Maldifassi in merito alla sentenza sulla candidatura di Flavio Roda è stato respinto dal tribunale federale, confermando dunque la candidabilità dell’attuale presidente. Adesso sarà il collegio di...