LIVE – Pulcini, prime gare all’International Ski Game a Prato Nevoso

Tempo di gigante per Cuccioli e Baby

0
Giacomo Galli

Prima giornata di gare all’International Ski Game a Prato Nevoso, l’opening della stagione per i più piccoli. Per tutti un gigante: neve compatta e cielo grigio, poi arriva il sole per i Baby.

CUCCIOLI – Si gareggia per anno di nascita: nei Cuccioli 2007 vittoria di Edoardo Lallini del Livata che chiude in 35.43, davanti a Riccardo De Monaco del Lecco (35.61) e Leonardo Ghignoni dell’Eur (36.47), quarto Giosué Galbiati, anche lui del Lecco, quinto Giovanni Triboldi del Brixia. Nelle Cucciole 2007 affermazione dell’atleta di casa Caterina Valentini al traguardo in 35.97 su Giulia Castelli del Livata (36.53) e Marta Giaretta del Tezenis (36.85), ai piedi del podio Matilde Radaelli del GB e Valentina Pistilli dell’Eur.
Giacomo Galli del Madesimo si impone tra i 2006 con il crono di 33.00 con 60 centesimi su Edoardo Simonelli del Bardonecchia e 97 su Hans Peter Picco del GB. Quarto, ad un solo centesimo dal podio, Giacomo Deflorian del Madesimo, quinto Tomas Deambrogio del Sauze d’Oulx.
La valdostana Giorgia Collomb del La Thuile Rutor è la più veloce nella gara rosa in 34.08, precedendo Angelica Bettoni del Brixia (34.40) e Lucia Ranieri del Limone (34.41), quarta Ludovica Madiotto del Sauze d’Oulx, quinta Carola Liusso del Madesimo.

Caterina Valentini

BABY – Giulio Cazzaniga dell’Olimpionica Sestriere realizza il best crono tra i 2008 in 34.26 su Gianluca Innocente Pergolese del Terminillo (34.43) e Ettore Lovera dell’Equipe Limone (34.98), quarto Tommaso Sala del Mondolé e quinto Simone Schivalocchi Rubini del Jolly Sport. Al femminile gradino più alto del podio per Beatrice Mazzoleni del Mondolè in 36.21 su Veronica Triboldi del Brixia e Dorotea Mobiglia del Jolly Sport. Quarta Diletta Moretti dello sci club Nazionale, quinta Giulia Simoncello del Tezenis.
Tra i 2009 a segno Michele Vivalda dell’Equipe Limone in 36.92 davanti a Ubaldo Mutti del Brixia (37.34) e al compagno di club Alberto Delogu (37.41), quindi Giacomo Re del Limone e Patrick Deambrogio del Sauze d’Oulx.
Nel gigante rosa prima Carolina Ferri del Valdidentro in 37.86 su Giorgia Casella del Mondolè (38.29) e Sofia Guiotto del Tezenis (39.14), quarta Ginevra Ceserani del Gb, quinta Ginevra Sanguinetto del Limone.

Giulio Cazzaniga

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.