Primo assaggio di Streif: Cochran il più veloce. Casse e Paris a poco più di un secondo. 2a prova giovedì

Prima prova sulla Streif di Kitzbühel in vista delle due discese di venerdì’ e sabato (l’ultimo atto dell’83° Hahnenkamm Rennen sarà domenica lo slalom). E il più veloce oggi è stato lo statunitense Ryan Cochran-Siegle, Dopo l’americano ecco a 13 centesimi il solito norvegese Aleksander Aamodt Kilde. L’austriaco che corre per la Germania Romed Baumann terzo a 15. Sono tutti appiccicati. A 22 lo svizzero Marco Odermatt, che con Kilde si sta dividendo praticamente tutti i podi della velocità. Quinto lo svizzero Niels Hintermann e poi ancora Usa con Jared Goldberg e Travis Ganong. Nono a 8 decimi il francese Nils Allegre.

CLASSIFICA PRIMA PROVA KITZ 

Poi i distacchi salgono oltre un secondo: a 1.23 c’è Mattia Casse, reduce dal favoloso podio di Wengen e ancora migliore azzurro. Sua maestà Dominik Paris 11° a 1.28. A 2.07 19° Florian Schieder, l’anno scorso nei 15 in gara. A 2.50 26° Christof Innerhofer. Più attardati Matteo Marsaglia 39°, Pietro Zazzi 50°, Guglielmo Bosca 57° davanti a Nicolò Molteni. Domani niente seconda prova, una decisione presa non tanto per questioni meteor, ma come di consuetudine per far riposare i ragazzi reduci da Wengen e prossimi ad attaccare due volte la Streif. Seconda e ultima prova quindi in programma giovedì.

 

Segui il nostro canale telegram per ricevere subito tutti gli aggiornamenti di raceskimagazine.it. Clicca qui e unisciti alla community.

Altre news