Pordenone in ascesa

«Una ottima  stagione nonostante le avversità, dando ai ragazzi e alle famiglie un grande supporto in un momento complicato», esordisce Fabrizio Ricci presidente dello sci club Pordenone che conta ben 300 tesserati. Di base a Piancavallo gli allenamenti si sono svolti nella massima regolarità e sicurezza grazie alla collaborazione tra sci club, scuole di sci e a promoturismo FVG che ci ha dato la massima disponibilità delle piste.

Lapo Chiarolanza
«Sono molto soddisfatto di come sia cresciuto il nostro club negli ultimi anni grazie a sponsor w alle numerose iniziative e attività svolte dai nostri allenatori. I risultati non sono di certo mancati», chiosa il DS  Luigi Porracin. Da registrare infatti tre ragazzi inseriti nelle squadre di comitato FVG, quattro Pulcini, otto Children al Pinocchio nazionale, tre Children ai tricolori, tre Cuccioli al Criterium, il secondo posto nella classifica finale regionale per società sia a livello giovanile che master, la vittoria del trofeo delle società a livello nazionale. Un club in forte ascesa.
Franz Joseph Mulachiè
Il DT Federico Porracin interviene così: «Rngrazio tutti i genitori e gli atleti ma soprattutto gli allenatori per il lavoro svolto fino a qui, coordinarci tra diciotto tecnici in una stagione anomala non è sempre facile. Organizziamo incontri ed aggiornamenti costanti, lo scopo è quello di crescere come team e migliorare per offrire ai nostri ragazzi sempre il meglio. Ci mettiamo in gioco e questo è di grande stimolo per tutti. E proprio per questo la nostra stagione non è mai terminata grazie a test su neve preparazione atletica, test fisici e riunioni con la collaborazione del nostro referente dei Giovani Andrea Appierto (psicologo dello sport) che ci aiuta molto sotto l’aspetto comunicativo». Nello staff, oltre a Maria Gasparet che si occupa della segreteria, ci sono per la stagione 2021-2022: Martina Zappi e Amanda Pizzutto nei Super Baby, Arianna Pizzutto, Alessandro Pujatti, Massimo Casetta e Laura PIazza nei Pulcini. Matteo Polese, Marco Pasini e Nicola Ferrandi nei Childfen. Andrea Appierto ed Enrico Catania nei Giovani. Chiara Visentin e Raniero Mellina con i Master.
Federico Porracin

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...