Piscina e fisioterapia al ‘Top Training Club’, centro all’avanguardia

Il pensiero è rivolto principalmente alla prossima stagione agonistica, anche se non è da escludere un ritorno sugli sci già a febbraio, al momento però impossibile da stabilire. Sofia Goggia da Bergamo Alta, classe ’92, si trova da tre giorni a Tenerife, l’Isola situata nell’Oceano Atlantico e appartenente alla Comunità Autonoma delle Canarie, per lavorare al ‘Top Training Club’, uno dei Centri più moderni (se non il più moderno) d’Europa per diverse attività sportive e sede spesso di ‘collegiali’ della Nazionale italiana di nuoto. 

PAROLA A SOFIA – «Prima di partire – ci dice – ho effettuato tre infiltrazioni intra-articolari per aiutare il recupero del ginocchio sinistro. Quindi non posso ancora lavorare a pieno regime, sto facendo tutti lavori di scarico qua a Tenerife. Mattina nuoto, 4km al giorno, pomeriggio esercizi semplici, abbastanza statici e poi rinforzo della parte addominale. La struttura è veramente spettacolare, ci sono tantissimi altri atleti, soprattutto nuotatori, io guardo giorno dopo giorno come va, per poter integrare alcuni lavori e magari cominciare anche con la bici. Tornerò sabato 7 febbraio e nel frattempo tiferò da qui per le mie compagne impegnate ai Mondiali di Vail».