Parallelo Alta Badia, solo Zingerle e Maurberger ai sedicesimi – LIVE

Finalmente niente nebbia e neve in Alta Badia, così condizioni sicuramente buone per la seconda giornata sulle nevi ladine badiote di La Ila. Dopo il gigante che ha segnato il successo di Henrik Kristoffersen ed inoltre la crisi gigante del team italiano, sulla Gran Risa è tempo di parallelo. Cinquantotto ragazzi al via suddivisi in 29 coppie per giocarsi la qualifica. Non il classico uno contro uno, ma le due manche sommate che hanno stilato i 32 qualificati. Chi salta una sessione, a casa. Così niente da fare per Alex Vinatzer che è deragliato nella prima frazione e poi non si sono qualificati Manfred Moelgg, Roberto Nani, Luca De Aliprandini e Riccardo Tonetti. Fra i 32 italiani dentro così solo Hannes Zingerle, ieri qualificato per la prima manche e poi out, che ha chiuso con il diciassettesimo tempo, quindi con il ventiduesimo ecco Simon Maurberger.

ECCO I 32 QUALIFICATI PER LA FASE FINALE

NORVEGIA DA PAURA – Il più veloce è stato il norvegese Aleksander Aamodt Kilde davanti ai tedeschi Stefan Luitz e Alexander Schmid. La Norvegia fa paura: sono 7 nei 16 con in quarta piazza con Henrik Kristoffersen, in sesta Kristian Haugen, in ottava Lucas Braathen, in tredicesima Fabian Solheim davanti a Atle Mcgrath. Sedicesimo Rasmus Winginstad. Adesso tocca ai sedicesimi di finale. Prima fase scontro diretto, dagli ottavi invece manche secca. Partenza 18.15: tutto pronto per notte badiota. 

Kilde ©Agence Zoom

 

Altre news

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...

Coppa Europa: azzurri in cerca del difficile a Peer. Il 26 partenza per l’Argentina

I pulmini della Fisi nel parcheggio di Peer andavano e venivano. Anche perché insieme alla C maschile, c’erano anche i ragazzi della B maschile. Lo skidome belga - che nel periodo estivo è aperto solo alle squadre e non...

L’ultima stagione in Coppa del Mondo di Lake Louise

Quelle di quest’anno saranno le ultime gare a Lake Louise. Dalla prossima stagione la località canadese non sarà più inserita nei calendari di Coppa del Mondo. La notizia arriva da oltreoceano ed è già stata ripresa anche da diversi...