Paralimpiadi 2022: il portabandiera Bertagnolli e la squadra di sci nordico scelgono Gabel

Le Olimpiadi si sono appena concluse ed ora sulle nevi di Beijing ecco gli atleti che gareggeranno alle Paralimpiadi. E ancora una volta il giallo Gabel sarà protagonista e accompagnerà molti degli atleti italiani per la lotta al podio paralimpico.Tra i 32 atleti nazionali a Pechino c’è Giacomo Bertagnolli, plurimedagliato ai Giochi paralimpici del 2018 e portabandiera nazionale di questa edizione. Un ritorno da protagonista per l’atleta di sci alpino, che gareggerà nella categoria Visually impaired per la prima volta assieme ad Andrea Ravelli, con il quale ha recentemente condiviso l’oro di Lillehammer.

Vozza e Sabidussi

Il Gabel Team conta anche Martina Vozza, la più giovane della delegazione paralimpica, che gareggerà assieme alla sua guida Ylenia Sabidussi. 17 anni e un bronzo ottenuto agli ultimi Mondiali paralimpici, per Martina, anche lei nella categoria Visually impaired di sci alpino, è la prima volta in una competizione a 5 cerchi.

Toninelli ©Biglione

Gabel è anche il nome che compare sui bastoncini di tutti gli atleti nazionali della Squadra di sci nordico. Giuseppe Romele, Michele Biglione e Cristian Toninelli sono tra gli atleti che in queste ore si trovano in Cina, pronti a dare inizio a queste Paralimpiadi impugnando i bastoncini Gabel. Forza Azzurri allora!

Romele

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE