Odermatt fa paura: sbanca il Podkoren e punta alla Coppa generale. 15° De Aliprandini

Attenzione a Marco Odermatt: lo svizzero si aggiudica il gigante di Kranjska Gora, l’ultimo prima di quello della finale di Lenzerheide. Sul mitico Podkoren l’elvetico infligge distacchi considerevoli e soprattutto si avvicina ancora al francese Alexis Pinturault per la Coppa del Mondo overall. Infatti Odermatt ha 1069 punti e Pintu solo 31 in più. Manca lo slalom domani, dove il transalpino può aumentare il vantaggio ma alle Finali ci sono tutte le discipline: sarà una battaglia all’ultimo punto e così lo spettacolo sicuramente assicurato.

Alexis Pinturault ©Agence Zoom

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA COPPPA DEL MONDO GENERALE AGGIORNATA 

Aperta anche la Coppa del Mondo di specialità: in testa questa volta lo svizzero con 625 punti davanti al francese fermo a 600. Ma qua non è lotta a due se si guarda la matematica: se infatti escono entrambi a Lenzerheide e fa 100 punti Zubcic, la Coppa di disciplina va nella mani del croato.

GUARDA LA CLASSIFICA DELLA COPPA DI GIGANTE AGGIORNATA 

Luca De Aliprandini ©Agence Zoom

Tornando alla gara sule nevi slovene, Odermatt stacca l’ottimo compagno di squadra Loic Meillard di 1.06. A 1.09 troviamo l’austriaco Stefan Brennnsteiner che completa così il podio. Odermatt a parte, sono tutti appiccicati: infatti Pintu fa quarto a 1.11 dalla testa della classifica. Quinto il campione del mondo in carica Mathieu Faivre e sesto il croato Filip Zubcic. Per trovare il primo italiano in classifica dobbiamo andare al quindicesimo posto: stiamo parlando della posizione conquistata da Luca De Aliprandini a 2.10, sceso per primo, da Odermatt. Il vice campione del mondo non è riuscito a stare davanti e fa sapere al termine del gigante: «Ho sbagliato l’atteggiamento nella prima manche, meglio la seconda. Ora subito concentrato per l’ultima gara. Sono entrato nella top 7 del gigante e voglio rimanerci». Riccardo Tonetti stacca il 18° tempo a 2.62. 27° a 3.28 Giovanni Borsotti. Non si sono qualificati per la seconda run Alex Hofer 31°, quindi Filippo Della Vite 33°, infine Manfred Moelgg ed Hannes Zingerle. Domani c’è lo slalom.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GIGANTE DI KRANJSKA GORA 

Riccardo Tonetti ©Agence Zoom

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...