L'emiliana vince il GS NJR di Campiglio. A Rabanser quello maschile

Michela Speranzoni si impone nel gigante NJR di Madonna di Campiglio. La modenese di Pavullo, atleta del Comitato Appennino Emiliano, stacca di 1.41 la veneta Francesca Curtolo e di 1.45 l’Aspirante trentina dello Sporting Campiglio Laura Pirovano. Poi ancora Sporting con la campionessa italiana Anna Anika Angriman e Lucrezia Fantelli. Sesta la C&B Nicole Delago. L’altoatesino Alexander Rabanser ha vinto invece il gigante maschile con 12 centesimi di vantaggio sul trentino Matteo Battocchi e di 26 sul veneto Tiberio Guidolin.

1 COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.