Simon Maurberger

Che giornata ragazzi. Lara Della Mea seconda in Coppa Europa nello slalom di Trysil e Simon Maurberger, già qualificato in slalom di Coppa del Mondo a Levi, oggi è fantastico vincitore sulle nevi svedesi di Funesdalen nel primo gigante di Coppa Europa della stagione. Che andare le squadre B azzurre insomma. E l’altoatesino della Valle Aurina, già in testa dopo la prima sessione, si conferma davanti nella manche conclusiva e porta a casa un successo pesante. Per Mauberger è il terzo timbro nel circuito continentale, il secondo fra le porte larghe. La squadra di Roberto Lorenzi e Roberto saracco c’è: dopo la vittoria di Alex Vinatzer in slalom e i tanti risultati positivi, ecco un’altra perla. Ma non finisce qua: Federico Liberatore centra un ottimo quinto posto. Specialista dello slalom, il fassano è autore oggi di una prestazione superlativa dal momento che era al via con il 47. E poi c’è anche l’azzurrino allenato da Simone Stiletto Giulio Zuccarini undicesimo: il bolognese di Gaggio Montano stacca il suo miglior piazzamento nel circuito continentale.

Guarda la classifica dalla pagina del calendario 

BALLERIN, A.ZINGERLE E BREAN NEI 30 – Sul podio con Maubi al secondo posto ecco lo svizzero Marco Reymond a 39 centesimi, al terzo a 6 decimi l’austriaco Patrick Feurstein. A 7 decimi il finlandese Arttu Niemela. Gli atleti di interesse nazionale Andrea Ballerin e Alex Zingerle sono rispettivamente quattordicesimo e ventunesimo. Ventiquattresimo Alessandro Brean, Ski Team Cesana. Trentatreesimo Michelangelo Tentori, anch’egli Ski Team Cesana. Non qualificato per la seconda manche il C Tobias Kastulnger. Out nella prima Hannes Zingerlee nella seconda deraglia Alex Vinatzer. Domani un altro gigante in Svezia. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.