Foss-Solevaag d'oro ©Agence Zoom

Una pietra miliare nella storia di successo di MDV: all’ultima gara dei Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021 a Cortina d’Ampezzo domenica 21 febbraio, i due atleti MDV hanno trionfato e festeggiato una clamorosa doppietta. Grazie ad una prestazione eccezionale e ad un perfetto set-up Marker, Dalbello e Völkl, il norvegese Sebastian Foss-Solevåg ha vinto l’oro e l’austriaco Adrian Pertl l’argento nello slalom speciale maschile. Lo spettacolare successo iridato dei due atleti MDV non è stato preceduto solo dalla preparazione fisica e mentale, ma da una perfetta messa a punto della loro attrezzatura. Per competere con il miglior assetto possibile il giorno della gara e creare le condizioni ottimali Marker-Dalbello-Völkl una doppietta iridata in slalom che nasce da uno sviluppo meticolosoper la vittoria, Marker, Dalbello e Völkl hanno perfettamente adattato la propria attrezzatura alle esigenze degli atleti. Ciò significa che fino all’ultimo il gruppo MDV è stato in grado di venire incontro alle richieste degli atleti. Völkl ha messo a punto uno sci sulle precise indicazioni di performance richieste da Solevaag. Dalbello ha creato una speciale miscela di plastiche, appositamente sviluppate per la competizione mondiale, andando inoltre a mettere a punto una calzata personalizzata al piede dei due atleti. 

Adrian Pertl ©Agence Zoom

Sebastian Foss-Solevåg, che fin dall’inizio della carriera scia con MDV, è il primo norvegese a vincere il titolo di Campione del mondo in slalom dal 1997 ad oggi ed è uno dei cinque sciatori a finire i Campionati del mondo di sci FIS con due medaglie d’oro. Infatti mercoledì 17 febbraio aveva già portato la Norvegia all’oro nella competizione a squadre. Per il 24enne austriaco Adrian Pertl è stato un risultato a sorpresa. Era la prima volta nella sua carriera che partecipava ad un Campionato del mondo di sci e fino a quel momento era salito sul podio solo una volta in Coppa del Mondo.

Nel gruppo di MDV Sports, Marker, Dalbello e Völkl seguono un credo comune: “3 marchi – 1 spirito” – una filosofia vissuta e apprezzata anche dagli atleti MDV. I migliori atleti sono regolarmente presenti in Völkl a Straubing o in Dalbello ad Asolo e svolgono un ruolo chiave nella messa a punto dei prodotti. Il DRS WC è stato sviluppato da zero dal team R&D, in Italia, in stretta collaborazione con gli atleti di Coppa del Mondo. Sebastian Foss-Solevåg è stato anche attivamente coinvolto nello sviluppo del nuovo DRS sin dall’inizio assieme al product manager Dalbello, Giuseppe Bianchini. Il team di ingegneri di sviluppo, product manager e atleti utilizzano tutte le sinergie nel miglior modo possibile per raggiungere un obiettivo comune: creare la migliore attrezzatura per sciatori di tutto il mondo e celebrare insieme successi eccezionali come questo.