Roberta Midali

Dopo il primo podio nello slalom della South America Cup e quindi in gigante,, Roberta Midali non si ferma. Anzi, rilancia. La bergamasca della Val Brembana in forza al gruppo Coppa del mondo si impone nel gigante Fis sempre disputato sulle nevi argentine di Ushuaia – Cerro Castor. L’orobica ha inflitto distacchi considerevoli: la francese Jennifer Piot seconda a 1.16, mentre la nostra Carlotta Saracco sale sul gradino più baso del podio a 1.23 e comunque è protagonista di una gara buona. Quindi tredicesima Laura Pirovano, quindicesima la vincitrice del primo slalom Fis Martina Peterlini, sedicesima Lara Della Mea. Elena Sandulli e Francesca Fanti non portano a termine la seconda sessione. 

Carlotta Saracco

CLASSIFICA GS FIS USHUIA DONNE 

ZUCCA PRIMO ITALIANO – Fra i ragazzi, il bombardiere bolognese Giuiio Zuccarini si mette invece in mostra nel gigante Fis. Il gigantista di Gaggio Montano anticipa Alex Vinatzer, Federico Liberatore, Tobias Kastlunger, Tommaso Sala e chiudere la top ten Pietro Canzio. Quindicesimo Samuel Moling, trentesimo Filippo Santacroce. Deraglia nella prima manche Hannes Zingerle. La gara è stata vinta dal tedesco Bastian Meisen: anche qui sul podio ad oltre un secondo i russi Ivan Kuznetsov e Nikita Alekhin. 

CLASSIFICA GS FIS USHUAIA UOMINI 

Giulio Zuccarini

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.