Les 2 Alpes si tinge d’azzurro: tanta Italia in allenamento, condizioni eccezionali

Neve bella e in abbondanza, immagini da cartolina e di un inverno che sembra non finire mai. A Les 2 Alpes ci sono condizioni incredibili, mantenute tali da giornate che virano verso la primavera ma non troppo. Qualche precipitazione, temperature basse, sole a volte coperto dalle nuvole e giornate dal cielo azzurro. Come il colore che domina sul ghiacciaio francese, un vero e proprio centro di allenamento per le Nazionali italiane che sono subito tornate in pista non appena la Fisi ha ufficializzato gli organici. Tutti con gli sci ai piedi, per sfruttare le ottime condizioni, ma anche un momento di apparente calma (le scuole stanno per finire e da prossima settimana ci sarà il tutto esaurito…) e impostare la preparazione della nuova stagione.

Dunque sfruttare la tarda primavera e, in qualche modo, allungare l’inverno. Una scelta che stanno facendo molte squadre e che ha trovato la risposta della società di gestione degli impianti di risalita di Les 2 Alpes, che da due anni ha deciso di anticipare di molto la stagione estiva, diventando proprio un prolungamento dell’inverno.

E così tanti atleti già in pista. Le prime a partire sono state le ragazze della Coppa Europa, che hanno concluso il periodo il 2 di giugno e che con ogni probabilità ritorneranno ancora una volta nelle prossime settimane. Hanno sciato Francesca Carolli, Tatum Bieler, Annette Belfrond, Ambra Pomarè, Sophie Mathiou, Sara Allemand, Ludovica Righi, Matilde Lorenzi e Carlotta De Leonardis, seguite dai tecnici Damiano Scolari, Angelo Weiss, Emanuele Roux e Gianluca Grigoletto.

Fino al 7 giugno si potranno vedere i due gruppi dello slalom e del gigante, formati da Martina Peterlini, Marta Rossetti, Beatrice Sola, Lara Della Mea, Ilaria Ghisalberti, Giorgia Collomb, Elisa Platino e Asja Zenere, che saranno assistite dall’allenatore responsabile dello slalom Roberto Lorenzi e dai tecnici Giancarlo Bergamelli e Pietro Taricco. Ma anche le élite e le polivalenti con Elena Curtoni, Marta Bassino, Roberta Melesi, Teresa Runggaldier, Nadia Delago, Vicky Bernardi, Sara Thaler e Laura Pirovano con l’allenatore responsabile Giovanni Feltrin e i tecnici Daniele Simoncelli, Giorgio Pavoni, Henri Battilani, Paolo Stefanini e Luca Scarian. Assenti Nicol Delago, Emilia Mondinelli, Sofia Goggia e Federica Brignone. 

Destinazione Les 2 Alpes, fino al 12 giugno, anche per i velocisti del gruppo Coppa Europa, che subito dopo i test allo Sport Service Mapei si sono messi in viaggio per la località francese, ormai punto di riferimento per moltissimi italiani. Presenti Marco Abbruzzese, Matteo Franzoso, Gregorio Bernardi, Max Perathoner, Maximilian Ranzi e Leonardo Rigamonti, accompagnati dal responsabile Alexander Prosch e dagli allenatori Matteo Ferrara, Stefano Canavese e dagli skimen Luca Alasonatti e Tobias Knollseisen.

E anche i colleghi delle tecniche hanno scelto Les 2 Alpes, per il primo collegiale della nuova stagione. Fino al 15 giugno si alleneranno Matteo Bendotti, Corrado Barbera, Tommaso Saccardi, Gianlorenzo Di Paolo, Davide Seppi, Francesco Zucchini e Stefano Pizzato, con gli allenatori Andrea Truddaiu, Max BLardone, Cristian Deville e Marco Gullino.

E ora che le scuole stanno per terminare, le piste del comprensorio si preparano ad accogliere decine e decine di sci club, team e comitati, pronti a riprendere il lavoro e a tornare sugli sci.

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...