Lara Della Mea sul podio nell’ultimo slalom di Coppa Europa

Si chiude con un podio la stagione di Coppa Europa per i colori azzurri: nello slalom delle finali ad Andorra, Lara Della Mea, quarta dopo la prima manche, va all’attacco nella seconda e riesce a recuperare una posizione, salendo così sul terzo gradino del podio. La vittoria va alla svizzera Aline Danioth: già leader al termine della prima manche, con un decimo di vantaggio su Franziska Gritsch, aumenta il margine sull’austriaca, alla fine seconda con un distacco di 31 centesimi.
Nella standing generale Franziska Gritsch era ampiamente al comando e chiude con quasi il doppio dei punti rispetto ad Aline Danioth, ma in quella di slalom prima Danioth davanti a Gritsch. Lara Della Mea si avvicina al podio di specialità, ma resta quarta alle spalle della svedese Elsa Fermbaeck, oggi quinta. Per i colori azzurri, nello slalom di chiusura, decimo posto per Annette Belfrond (in rimonta di sette posizioni), undicesimo per Beatrice Sola (nona dopo la prima manche), tredicesimo per Vivien Insam, ventesimo per Lucrezia Lorenzi e ventottesimo per Celina Haller.

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.