4cento Kombat è il nome delle tute da gara di Kappa che ha vestito gli atleti italiani anche nella stagione agonistica 2018/2019 e che sembra essere stata disegnata nel vento per il suo disegno particolare. Ed è la tuta che ha accompagnato Dominik Paris allo strepitoso titolo nel superG di Åre e Sofia Goggia al prezioso argento nella medesima disciplina, subito dopo il suo rientro dall’infortunio. Kappa da un decennio è al fianco della nazionale italiana, alla continua ricerca di materiali innovativi e aerodinamici, utilizzando anche il centro R&D Kappa. La tuta color bianco indossata in Coppa del Mondo (sci alpino) ha lasciato lo spazio all’azzurro per i Mondiali, che hanno visto la giovane Italia conquistare anche il bronzo nel team event. 

Oggi le tute da gara 4Cento Kombat della collezione Fisi Race Apparel sono ancora più veloci, grazie al Vacuum System Technology applicato sul retro che rende il capo maggiormente aerodinamico. Lo dicono i test effettuati in galleria del vento sui nuovi modelli (discesa e superG) che presentano una grafica a tema esagonale, richiamando i colori della bandiera italiana. I loghi sono in stampa sublimatica, i polsini elasticizzati. 

Com’è tradizione, le tute viste in televisione durante la stagione sono state sostituite da nuovi modelli ideati e creati appositamente per le rassegne iridate. Con tanto di passerella di presentazione a Cortina per lo sci alpino e a Cogne per il fondo, località tornata a ospitare la Coppa del Mondo dopo un’attesa durata dodici anni. Kappa brinda a un’altra stagione di successi, guardando con ottimismo già al prossimo inverno.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.