La superB di Truddaiu: un team aperto nel segno della continuità

Eccoli i superB delle discipline tecniche. Sono i giovani leoni di Andrea Truddaiu: dalla nazionale giovanile, due anni fa nacque proprio la definizione a noi cara di superC visto i risultati brillanti di questo sparuto gruppo di giovani promettenti, eccoli per il 2023 impegnati in forza al gruppo B che fa riferimento alla Coppa Europa. Sono Gianlorenzo Di Paolo, Corrado Barbera, Tommaso Saccardi, Matteo Bendotti, Manuel Ploner e Tobias Kastlunger. Ci dice Andrea Truddaiu il responsabile della formazione: «Il gruppo cresce nel segno della continuità, quel progetto coordinato inizialmente da Max Carca. L’obiettivo oggigiorno è fare un ulteriore passo in avanti, puntando a lasciare il segno in Coppa Europa con convinzione. E poi certo, il fine ultimo è raggiungere il palcoscenico della Coppa del Mondo. Quest’anno i team azzurri diretti proprio da Carca hanno un forte legame fra loro, i team sono aperti e ci saranno anche interscambi in itinere. Per questo oltre i sei atleti che fanno parte in maniera ufficiale della squadra B, altri ragazzi potranno essere presi in considerazione».

Il programma, dopo lo stage a secco di Formia presso il centro di preparazione olimpica Coni, vede il 24 giugno un camposciiistico sulle nevi perenni di Les Deux Alpes. «Sei atleti cion uno staff di sei tecnici, la federazione investe su questa compagine che al vertice vede Alexander Prosch come responsabile. Ivan Imberti sarà allenatore fondamentale della squadra, poi Marco Gullino preparatore atletico e allenatore. Skiman Stefano Trilli e Nicola Ferrari, mentre Alberto Sugliano è il fisioterapista. Insomma siano ben attrezzati e la volontà di fare bebe è alta», chiude il tecnico di Roma.

Altre news

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...

I norvegesi ripartono dal Trentino

Anche quest'anno la Nazionale norvegese ha scelto il Garda Trentino per il ritiro estivo, con allenamenti tra il Lago di Garda e le Dolomiti della Paganella. Dal 19 al 24 maggio, undici atleti ed i loro tecnici hanno sfruttato...

Pronte le squadre del Comitato AOC

Definite le squadre del Comitato AOC. Linea di continuità con la conferma degli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Ruggero Barbera per quello maschile e Alessandro Roberto in affiancamento per entrambe le squadre. Il responsabile Oriano Rigamonti ha...