Sochi 2014 Live – Una prova incolore per le nostre

Una gara sotto le aspettative per le azzurre. Peccato. Verena Stuffer non ci pensa due volte: «La colpa è mia, solo mia. Ho commesso un errore nella parte iniziale dove ho già compromesso la mia prestazione in quanto ho perso sei decimi. E poi ancora due sbavature». Alla fine è undicesima, un risultato senza infamia e senza lode. Continua la gardenese: «Mi dispiace perchè la condizione c’è, sto bene, ma non ho sfruttato questa possibilità».

DADA OUT – Daniela Merighetti è purtroppo deragliata da Rosa Khutor: «Era davvero difficile stare dentro ad un tracciato così angolato e stretto. Sono dispiaciuta perchè ad un Olimpiade conta solo il podio, le medaglia, invece io vado a casa con un’uscita ed un quarto posto…».