Julia Mancuso si sposa il 29 dicembre. E l’anca fa ancora male…

Tanti auguri alla campionessa californiana, che non abbandonerà l'attività per ora. Ma il rientro sembra lontano, perché il dolore si fa sentire tanto sugli sci. Ci sarà anche una Cerimonia estiva, probabilmente alle Isole Fiji...

0
24 febbraio 2006: il momento più alto della carriera di Julia Mancuso, oro olimpico in slalom gigante ai Giochi di Torino (@Zoom agence)

Dal fidanzamento annunciato ai quattro venti lo scorso maggio, al (doppio) Matrimonio il passo è breve. Julia Mancuso, 32 anni, nativa di Reno, nel Nevada, ma cresciuta a Squaw Valley, in California, personaggio straordinario del Circo Bianco dentro e fuori le piste, vincitrice di quattro medaglie olimpiche in carriera (oro in gigante a Torino 2006), cinque iridate (nessuna d’oro, ma le ha vinte ai Mondiali jr…), con 7 successi e 36 podi in Coppa del Mondo, convolerà a nozze il prossimo 29 dicembre nella sua città.

Julia Mancuso si diverte con amiche e go-pro (@Pag. ufficiale FB)
Julia Mancuso si diverte con amiche e go-pro (@Pag. ufficiale FB)

ESTATE – In realtà, come anticipato, sarà una doppia celebrazione. La campionessa di origini italiane è in fatti da tempo intenta a programmare il Matrimonio alle Fiji d’estate, ma avendo lei e il futuro sposo Dylan Fish tutti i parenti in California, non si poteva non trovare un’altra data e soprattutto non si poteva non trovarla nel periodo invernale, visto che lo sci è parte integrante (o è stato?) della vita di Julia. E così fra poco più di due settimana Mancuso si sposerà senza abbandonare l’attività (per ora), ma i problemi all’anca (che si trascina dietro da dopo i Giochi di Torino 2006, sciando spesso con dolori lancinanti pur avendone parlato pochissimo con Media e addetti ai lavori) restano e si fanno sentire ogni volta che Julia torna sugli sci. Per il rientro in gara bisognerà avere ancora tanta pazienza…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.