24 febbraio 2006: il momento più alto della carriera di Julia Mancuso, oro olimpico in slalom gigante ai Giochi di Torino (@Zoom agence)

Dal fidanzamento annunciato ai quattro venti lo scorso maggio, al (doppio) Matrimonio il passo è breve. Julia Mancuso, 32 anni, nativa di Reno, nel Nevada, ma cresciuta a Squaw Valley, in California, personaggio straordinario del Circo Bianco dentro e fuori le piste, vincitrice di quattro medaglie olimpiche in carriera (oro in gigante a Torino 2006), cinque iridate (nessuna d’oro, ma le ha vinte ai Mondiali jr…), con 7 successi e 36 podi in Coppa del Mondo, convolerà a nozze il prossimo 29 dicembre nella sua città.

Julia Mancuso si diverte con amiche e go-pro (@Pag. ufficiale FB)
Julia Mancuso si diverte con amiche e go-pro (@Pag. ufficiale FB)

ESTATE – In realtà, come anticipato, sarà una doppia celebrazione. La campionessa di origini italiane è in fatti da tempo intenta a programmare il Matrimonio alle Fiji d’estate, ma avendo lei e il futuro sposo Dylan Fish tutti i parenti in California, non si poteva non trovare un’altra data e soprattutto non si poteva non trovarla nel periodo invernale, visto che lo sci è parte integrante (o è stato?) della vita di Julia. E così fra poco più di due settimana Mancuso si sposerà senza abbandonare l’attività (per ora), ma i problemi all’anca (che si trascina dietro da dopo i Giochi di Torino 2006, sciando spesso con dolori lancinanti pur avendone parlato pochissimo con Media e addetti ai lavori) restano e si fanno sentire ogni volta che Julia torna sugli sci. Per il rientro in gara bisognerà avere ancora tanta pazienza…

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.