Giacomo Bisconti

Livigno, Carosello 3000: oggi è il grande giorno della prova degli archi per la selezione del Master Istruttori. Dopo il gigante, che ha promosso 49 dei 111 che si sono presentati al cancelletto di partenza, i ragazzi (che sono 53 in quanto si aggiungono quattro aventi diritto) effettueranno quattro prove per l’ammissione finale al Master. In questi sei giorni i selezionandi si sono misurati in prove al mattino insieme alla commissione giudicante e a lavori didattici.

BONUS – Sono stati assegnati ad alcuni dei ragazzi dei bonus di massimo 0.25, che potranno essere utili per arrivare al fatidico 6 (da 5.75 si arriva a 6, se uno è 5.90 arriva comunque a 6), la sufficienza insomma e la conseguente promozione. Questo bonus è stato assegnato dalla presa visione delle capacità tecniche e di tre interrogazioni. I beneficiari del bonus sono: Cumani Benedetta, Teglia Eleonora, Novena Massimiliano, Maffei Marco, Guidoreni Fabio, Margurettaz Thierry, Landini Michele, Pini Alain, Vottero Thomas. Inoltre ecco gli altri che si presenteranno alla prova degli archi: Bastiani AliceBorgis MichelaCeccato CleliaDe Walderstein CristinaSantuliana RominaSommariva AriannaTrojer KarolineZanni AlessiaAndreassich StefanoBigatti AndreaBartolini TommasoBertolini FrancescoBonapace TimothyBossi AlessandroBrean AlessandroCarli Simone, Confortola LucaCrepaz DavideCuccarollo DavideDejori DanielDi Tommaso FrancoEdwards SimonGay GiorgioGiacomelli Julian, Leoni LorenzoMagatelli MaurizioMarchetti DavideMarguerrettaz Thierry, Marocco Marco, Menazzi LucaMizzoni Giovanni, Negra FrancescoPeraudo RossRietto EnricoRomano FilippoSantus FrancescoSorarù FlorinTaller MatteoVerra MirkoViano Andrea, Klotz Siegmar, Fanchini Sabrina, Pardeller Sara, Benzoni Marta. 

VOTO PALESE – Tuttavia, una grande novità in questo Master della gestione Bisconti. Infatti, il voto sarà palese, effettuato praticamente al momento. Appena un selezionando concluderà una prova, pronti via gli Istruttori daranno il voto tramite un tablet (in caso di non funzionamento pronte delle palette). Sarà scartato il più alto e il più basso.

SALVADORI LASCIA LA COMMISSIONE – Per quanto riguarda la Commissione giudicante, ha lasciato l’incarico Devid Salvadori: il responsabile del gruppo Coppa Europa femminile, è stato sostituito da Rudy Redolfi. Inoltre la commissione sarà composta da Sabina Matheoud, Fabio Larese, Claudio Tiezza, Alessandro Fattori, Manuel Carrozza. Responsabile tecnico degli Istruttori è Giacomo Bisconti, il presidente invece Dante Berthod.