Il Mondolè Ski Team vince gli International Ski Games

Rimarrà a Prato Nevoso il pulmino messo in palio dagli organizzatori degli International Ski Games. Il Mondolè Ski Team ha primeggiato nella classifica a squadre, precedendo lo Sporting Campiglio, lo sci club Bardonecchia, il Golden Team Ceccarelli e l’Equipe Beaulard.

Chiusura domenica con le gimkane. Nelle Cucciole terza vittoria in tre gare per Benedetta Rosa Ranieri del Limone, davanti a Carolina Di Pascale del Bardonecchia, prima tra le nate nel 2011. Terza la svizzera Kate Da Pont. Quarta assoluta e seconda delle Cucciole 1 del 2011 Angelica Platinetti del Bardonecchia, quinta Cecilia Sessarego Catalisano del GB Ski Club. Niccolò Castri dell’Equipe Beaulard ha vinto la gara maschile su Filippo Braida-Bruno del Sauze d’Oulx e Felix Baldi del Golden Team Ceccarelli. Al quarto posto Alessandro Borrelli del Bardonecchia, al quinto Tommaso Zanardi del 18 di Cortina. Il primo dei nati nel 2011 è Lorenzo D’Acunto del Sai Napoli. Tra le Baby vittoria della valdostana Asia Joyeusaz del Club de Ski Valtournenche su Cristina Zorzetto del 70 e su Elisabetta Paisio del Bardonecchia. Quarta e quinta due atlete del Mondolé Ski Team, Vittoria Simonelli e Caterina Ferrando. La prima delle Baby 1 nate nel 2013 è Rebecca Lo Monaco del Golden Team Ceccarelli. In campo maschile successo di Giovanni La Magna Zimmermann del Mondolé Ski Team su Edoardo Garziera dello Sporting Campiglio e su Carlo Bertazzini del Golden Team Ceccarelli. Completano la top five Matteo Ferrando del Mondolé Ski Team e Zeno Adami del 70, mentre il primo dei nati nel 2013 è Tommaso Chareun del Bardonecchia.

Venerdì gli International Ski Games si erano aperti con un gigante per entrambe le categorie. Nelle Cucciole prima Benedetta Rosa Ranieri del Limone su Carolina Di Pascale del Bardonecchia e su Emma Castagnola del Mondolé Ski Team. Al quarto posto Angelica Platinetti del Bardonecchia, al quinto Benedetta Sardi del San Vigilio. Filippo Braida-Bruno del Sauze d’Oulx ha vinto la competizione maschile davanti allo spagnolo Martì Rives. Terzo Yuri Colturi del Golden Team Ceccarelli, quarto Felix Baldi del Golden Team Ceccarelli, quinto Niccolò Castri dell’Equipe Beaulard. Tra le Baby vittoria di Ludovica Bressan del Bachmann Sport College su Vittoria Simonelli del Mondolè Ski Team e su Asia Joyeusaz del Club de Ski Valtournenche. Al quarto posto Caterina Ferrando del Mondolè Ski Team, al quinto Camilla Maria Giachino del Limone. In campo maschile primo Edoardo Garziera dello Sporting Campiglio su Giovanni La Magna Zimmermann e su Matteo Ferrando, entrambi del Mondolè Ski Team. Completano la top five Jacopo Moroldo del Bachmann Sport College e Carlo Bertazzini del Golden Team Ceccarelli.

Sabato in programma un secondo gigante per i Baby e uno slalom per i Cuccioli. Ancora a segno la limonese Benedetta Rosa Ranieri nelle Cucciole su Cecilia Sessarego Catalisano del GB Ski Club e su Carolina Di Pascale del Bardonecchia. Al quarto posto Benedetta Sardi del San Vigilio, al quinto Francesca Miribung dello Ski Team Alta Badia. Andrea Villaraggia del Revolution Ski Race ha vinto la gara maschile su Niccolò Castri dell’Equipe Beaulard e su Leopoldo Pignaton Fagnani del GB Ski Club. Completano la top five Nicolò Gios del Gallio e Lorenzo D’Acunto del SAI Napoli. Nel secondo gigante delle Baby vittoria di Cristina Zorzetto del 70, su Asia Joyeusaz del Club de Ski Valtournenche. Terza Ludovica Bressan del Bachmann Sport College, al quarto posto Vittoria Simonelli del Mondolè Ski Team, al quinto Martina Romano del Sauze d’Oulx. In campo maschile a segno Edoardo Garziera dello Sporting Campiglio su Giovanni La Magna Zimmermann del Mondolè Ski Team e sullo spagnolo Alex Borda. Al quarto posto Giacomo Gaffuri del Val Palot, al quinto Jacopo Moroldo del Bachmann Sport College ex aequo con Carlo Bertazzini del Golden Team Ceccarelli.

Altre news

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...

Persio Pennesi, la sicurezza al centro del programma

Francesco Persio Pennesi è un volto conosciuto nel mondo dello sci. Avvocato - e maestro di sci con esperienze in Italia ed all’estero tra Bariloche, Valle Nevado, Aspen e St. Moritz -, ha concentrato le sue conoscenze lavorative sulla...