Il documentario Vision di Bollé che racconta i retroscena di Pinturault

«Un finale di stagione molto emozionante, con una situazione in classifica ancora molto aperta, poteva succedere di tutto». Alla fine la Coppa del Mondo maschile è stata vinta dal francese Alexis Pinturault, che sul podio ha portato casco e maschera Bollé, accessori con i quali scia (e vince) da tempo. La maschera Signature Nevada è l’esempio perfetto di come l’azienda lavora con il transalpino. Lanciata nell’autunno del 2019 e dotata di lente fotocromatica, Phantom è ancora oggi fra i best seller. Pinturault per 3 anni ha gareggiato con la maschera Nevada, il casco Medalist Carbon Pro (Mips) e il casco Mute (Mips) per lo slalom. Bollé, per celebrare il successo di Alexis Pinturault, ha creato e presentato “Vision”, un documentario esclusivo che rivela i retroscena del suo incredibile percorso. 

                                        

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE