Il Comitato Alto Adige ha premiato i suoi atleti. Stanziati 60.000 euro per i club

Il Comitato Alto Adige ha premiato i suoi atleti. Nel cortile dell’Happacherhof di Ora si sono dati appuntamento non solo tanti giovani atleti e atlete, ma anche l’élite degli sport invernali di oggi e di ieri: sul palco c’erano gli snowboarder Roland Fischnaller, Aaron March, Nadja Ochner, il fondista Michael Hellweger, gli slittinisti Dominik Fischnaller, Andrea Vötter, Marion Oberhofer (su pista artificiale), Patrick e Matthias Lambacher, Greta Pinggera (su pista naturale), la freestyler Silvia Bertagna e Verena Stuffer. E confusa nel pubblico, inoltre, era presente un’altra leggenda dello sport altoatesino: Armin Zöggeler.

Durante la serata, condotta da Alex Tabarelli, presidente del Coni Alto Adige, riconoscimenti ai vincitori dei diversi circuiti di gare provinciali, quindi sono stati acclamati i Rookies of the year: Tina Stuffer (slittino su pista naturale), Eva Hutter (biathlon), Elias Zimmerhofer (snowboard), Samuel Pattis (sci freestyle), Felix Fulterer (snowboard freestyle) e Jakob Franzelin (sci alpino) erano presenti a Ora, mentre Marit Folie (sci di fondo), Manuel Senoner (combinata nordica) e Sara Thaler (sci alpino) non hanno potuto presenziare per via di ritiri o gare.

Per la prossima stagione dal fondo di sostegno di Fisi Alto Adige sono stati stanziati 60.000 euro, che sono stati suddivisi tra 41 associazioni altoatesine, e consegnati ai rappresentanti degli sci club dal presidente di Markus Ortler. Il denaro è stato raccolto dai proventi delle più disparate iniziative, come la Bike Challenge o il torneo di golf.

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...