Gross alla presentazione della sponsorizzazione Val di Fassa ©Mattia Rizzi

Stefano Gross sta lavorando per un’altra stagione al vertice. Lo slalomista, una vittoria e altri undici podi in Coppa del Mondo, farà il suo esordio nella massima serie addirittura il 21 dicembre in questa pazza annata condizionata dalla pandemia. Niente tradizionale opening finlandese a Levi insomma per i ragazzi delle porte strette. Sabo, reduce da qualche giorno da una vacanza fra Gallura e Costa Smeralda, si sta allenando con il team dello slalom agli ordini del francese Jacques Theolier. Passano gli inverni ma il fassano ha sempre più entusiasmo. L’anno scorso un fantastico podio in Val d’Isere lo ha confermato fra i primi della classe, un terzo posto dopo una stagione fermo ai box per infortunio. Sabo è determinato più che mai. Il senatore azzurro ci fa sapere: «Passano gli anni ma la voglia di primeggiare, di essere davanti, di podio insomma è sempre più grande. Sarà un’annata particolare con un calendario strano ma guardo al primo appuntamento con serenità. Un problema partire solo prima di Natale con la stagione dello slalom? A dire la verità c’è da aspettare un po’ troppo, addirittura due mesi dopo il primo atto del gigante, ma questa situazione obbliga a stravolgimenti del calendario. La preparazione sugli sci e a secco procede bene, ho ancora fiducia nei miei mezzi e voglio confermarmi con i primi. Oltre alla stagione di Coppa del Mondo c’è il grande appuntamento iridato di Cortina, un’occasione per riprendermi quella medaglia che in altre occasioni ho mancato di pochissimo. Sicuramente fra Mondiali e Olimpiadi mi aspetta un biennio davvero importante, occasioni per lasciare ancora il segno». 

SPONSORIZZAZIONE VAL DI FASSA E PISTE AZZURRE – Intanto alla presenza del vice presidente vicario Fisi Angelo Dalpez ai quasi 3000 metri del rifugio Maria a Sass Pordoi, Gross e altri undici atleti (oltre a Stefano nello sci alpino anche Federico Liberatore e Monica Zanoner) hanno presenziato all’evento per la confermata della sponsorizzazione con Val di Fassa. Inoltre Val di Fassa ha stabilito anche per questa stagione il progetto Piste Azzurre in collaborazione con FISI. Si tratta del progetto che vede le località fassane come quartier generale dell’allenamento delle compagini azzurre. Partner del progetto Dolomiti Superski, Trentino, SITC, Consorzio Impianti a Fune Val di Fassa e Carezza, CEP, Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino.