Future Club by Fisi entra nel vivo. Ecco le classifiche dopo Top 50 e Alpe Cimbra

È il mese dei Campionati Italiani, è il periodo degli altri appuntamenti della stagione. È il momento della verità per tutti gli atleti e anche per il settore Children che si è già sfidato, a livello nazionale, durante la prima edizione del Top 50 – Pdh Cup e nella tradizionale tappa dell’Alpe Cimbra. Con questi primi due eventi hanno preso forma anche le classifiche del Future Club by Fisi, il circuito ideato da Race Ski Magazine che tiene conto dei principali appuntamenti nazionali di Ragazzi e Allievi. 

Andrea Francesco Armari ©Due42Fotografie

Ne rimangono ancora tre: i Campionati italiani, il Trofeo Pinocchio sugli Sci e il gigante del Memorial Fosson, che da quest’anno è Criterium Italiano a squadre. Una sfida lunga tutta la stagione, che si chiuderà sulle nevi di Pila e che premierà i migliori 5 con un camp di allenamento organizzato in collaborazione con la Fisi che metterà a disposizione tecnici federali. Un momento di confronto unico per i giovani del futuro e anche per gli allenatori. Venti Children in una località che presto vi sveleremo, venti Children che saranno seguiti passo a passo per due giorni di raduno. E chissà, magari per farsi già conoscere…

Ludovica Righi ©Due42Fotografie

Dopo le prime due tappe (quattro gare in totale) la situazione non è ancora delineata, fatta eccezione per le Ragazze dove comanda Anna Trocker, l’unica che per il momento può vantare un buon margine. Primeggia infatti con 380 punti, contro i 230 di Victoria Klotz e i 225 di Lavinia Paci. Tra i maschi primo posto provvisorio per Giulio Paolo Cazzaniga (222), inseguito da Sebastiano Cirrincione (204) e da Tommaso Vistali (166). 

Anna Trocker ©Due42Fotografie

Nelle Allieve primeggia Ludovica Righi con 205 punti, cinque in più di Lara Colturi che non ha partecipato al Top 50 – Pdh Cup; terzo posto provvisorio per Marta Giaretta con 150 punti. Al maschile 10 punti separano Andrea Francesco Armari (224) da Pietro Mazzoleni (214); terzo Edoardo Simonelli con 213 punti. 

Tutte le informazioni sono disponibile qui.

Giulio Cazzaniga ©Due42Fotografie

Altre news

Definite le squadre del Comitato Alto Adige

Linea di continuità, dopo i cambiamenti dello scorso anno nel Comitato Alto Adige. Christian Thoma continua a ricoprire il ruolo di responsabile della sezione sci alpino; in campo inoltre Christian Polig (VSS), Thomas Valentini (Grand Prix) e Thomas Rungg...

Gardena 2029, si decide il 4 giugno. Roda: «Grande lavoro condiviso da tutto il territorio»

Il 4 giugno in Islanda a Reykjavík alle ore 18 (20 italiane) la votazione al congresso FIS  per decidere l'assegnazione dei Mondiali di sci alpino del 2029. In prima linea la nostra Val Gardena che dovrà vedersela con la...

La Fisi incontra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

La Fisi è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Dopo le parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, l’intervento del numero della Fisi Flavio Roda: «Oggi è una giornata che rimarrà nei nostri cuori e...

L’effetto Verdú sullo sci andorrano

Ad Andorra, adesso che la squadra di calcio è in piena zona retrocessione nella Liga spagnola 2 (la nostra serie B) lo sci è a tutti gli effetti lo sport nazionale del Principato. Non che prima lo sci non...