il podio

Sulle nevi trentine di Folgaria ecco il primo dei due giganti FIS in programma. Oggi tappa valida per il circuito del Gran Premio Italia Senior. Ed ecco uno Stefano Baruffaldi pigliatutto: il lecchese delle Fiamme Gialle vince la FIS e così anche la standing GPI. Sul podio assoluti ci sono a 6 centesimi l’olandese Marteen Meiners e a 13 il finlandese Marlon Sjoberg. Dopo Baru il secondo italiano in classifica è l’esordiente in Coppa del Mondo ad Adelboden Giulio Zuccarini che termina quinto a 26 centesimi. Sesto Alex Zingerle, interesse nazionale. Settimo Pietro Franceschetti: il trentino dello Sporting Campiglio è secondo GPI Senior. Nono e terzo GPI il bresciano dell’Esercito Daniele Sorio.

Guarda la classifica del gigante di Folgaria 

DELLA VITE PRIMO ASPIRANTE – Quattordicesimo l’azzurrino Samuel Moling. Poi ancora due C al diciottesimo e diciannovesimo posto, Tobias Kastlunger e Matteo Canins. Ventesimo l’Aspirante del Radici Filippo Della Vite. Ventitreesimo Matteo Confortola Oltre CPA che termina davanti al poliziotto Patrick Van Loon, Daniel Allemand del Bardonecchia e all’azzurro della C Pietro Canzio. Ventottesimo il poliziotto Alessio Bonardi, ventottesimo e trentunesimo posto per altri due azzurrini, Damian Hell e Luca Taranzano