La prima è sempre la prima e non si scorda mai. Giulio Zuccarini, bolognese di Gaggio Montano classe ’97 e azzurro della squadra C, ha esordito oggi in Coppa del Mondo nel gigante di Adelboden. Non si è qualificato l’emiliano, ma l’esperienza resta sempre incredibile, pazzesca, indelebile. Non nasconde l’emozione il ‘bombardiere bolognese’, che al termine della run abbraccia i compagni di squadra rimasti a fare il tifo nella finish area, papà Filippo, l’ex compagno di squadra della squadra regionale CAE Edoardo Giunipero e Cesare Giunipero consigliere del Comitato Appennino Emiliano. Ma eccolo nel video Zuccarini dopo la prima frazione.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.