Folgaria, slalom GPI Senior: Deville stacca Vinatzer e Rota. Allo svizzero Bonvin la FIS

Terzo il francese Rizzo. Quarto Ronci

0
Deville in azione a Folgaria ©FISI Trentino

Ancora gare sulle nevi trentine di Folgaria Fondo Grande: oggi sulla pista Agonistica tempo di Gran Premio Italia Senior con uno slalom (ieri gigante FIS sempre GPI ma Giovani), seconda e ultima tappa della Marangoni Cup organizzata dallo Sci Club Città di Rovereto. Ad aggiudicarsi la classifica assoluta dello slalom FIS è stato lo svizzero Anthony Bonvin, che ha preceduto di due decimi Cristian Deville. Ma è stato il finanziere di Moena a vincere la standing del Gran Premio Italia Senior. Sul podio a 28 centesimi c’è il francese Maxime Rizzo.

Il podio ©FISI Trentino
Il podio assoluto  ©FISI Trentino

Quarto il portacolori del gruppo Coppa Europa Giordano Ronci, domenica al via nello slalom di Kitz in Coppa del Mondo, quindi quinto l’ottimo ’99 carabiniere altoatesino Alexander Vinatzer, che si aggiudica la Marangoni Cup ed è secondo GPI. Sul terzo gradino del podio GPI ecco Nicola Rota, UBI Banca Goggi, sesto assoluto. Settimo l’azzurrino Lorenzo Moschini. Nono il B Federico Liberatore, decimo il poliziotto Andrea Squassino, quarto GPI Senior. Quindi dodicesimo e quinto GPI Andrea Testa, Goggi. Quindicesimo Michael Hofer, Alto Adige. Sedicesimo l’azzurrino Alberto Blengini. Nei top 20 anche Francesco Sorio, Val Palot, diciannovesimo, e Francesco Gentilli, Sella Nevea – FVG, proprio ventesimo.

GUARDA LA CLASSIFICA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.