A. Zingerle vince Fis e GPI Senior

Il finanziere Alex Zingerle concede il bis: il diesel dell’Alta Badia si aggiudica anche il secondo gigante Fis di Folgaria valevole come tappa del circuito del Gran Premio Italia Junior e Senior by Oltre CPA. Zingerle che firma anche il GPI Senior fulmina Michele Gualazzi: per 3 centesimi Guala (2° Senior) Ski Team Cesana AOC non riesce ad imporsi ma ritorna protagonista sul podio. Terzo l’irlandese Alec Scott a 8 centesimi che chiude il podio della seconda giornata della Marangoni Cup griffata dallo sci club Città di Rovereto in scena sulla Salizzona.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL GS GPI DI FOLGARIA

podio assoluto

TALACCI 4°, BENDOTTI 6°. CANINS COMPLETA IL PODIO GPI SENIOR – Quarto l’azzurrino Simon Talacci a 19 centesimi: applausi per il 2001 della SuperC. Quinta piazza per Matteo Canins, Fiamme Gialle, che completa il podio del Gran Premio Italia Senior. Sesto tempo per Matteo Bendotti, altro azzurrino del 2001, settimo Luca Taranzano dello Ski Dreams Nidec FVG. Ottavo Samuel Moling, Aeronautica. Decimo l’azzurro del gruppo Coppa Europa Giulio Zuccarini, ieri secondo. All’undicesimo posto c’è Corrado Barbera: l’atleta dello Ski College Limone AOC cresce anche fra le porte larghe e si aggiudica la tappa del GPI Junior. Il secondo GPI Junior è il tredicesimo assoluto, Alberto Battisti dell’Esercito. Quattordicesimo Alessandro Riccucci, Ski Team Cesana. A chiudere la top 15 Edoardo Saracco: ancora una prova di livello per il carabiniere di Limone Piemonte che è terzo GPI Junior e primo Aspirante. A completare il podio Aspiranti troviamo Stefano Pizzato delle Fiamme Oro, ventitreesimo, e quindi Diego Nogler Kostner, Gardena AA, quarantesimo assoluto.

Saracco 1° e S. Pizzato 2° Aspirante