©Pegasomedia

Quinta giornata di gare venerdì ai Mondiali Junior in Val di Fassa, con in palio due titoli iridati. Alle 11, sulla pista La VolatA di Passo San Pellegrino, andrà in scena il superG femminile, mentre alle 18 sulla Aloch di Pozza di Fassa tocca al team event.

SUPERG – 50 le atlete al via. Le azzurre al via saranno Giulia Albano, Theresa Runggaldier, Carlotta Saracco e Sofia Pizzato. Svizzere (con Stephanie Jenal, Juliana Suter e Nicole Good) e austriache (Julia Scheib e Nadine Fest) tra le favorite, al via anche la neocampionessa in gigante, la neozelandese Alice Robinson.

TEAM EVENT – Decisa la squadra azzurra: attesa per il debutto in Val di Fassa di Alex Vinatzer, ci sarà anche Lara Della Mea (due quarti dunque del bronzo mondiale in Svezia), oltre ad Anita Gulli e Matteo Canins. La squadra campione in carica è la Svizzera, che lo scorso anno ebbe la meglio su Norvegia e Austria. Occhi puntati soprattutto sui norvegesi con Lucas Braathen e Atle Lie McGrath, sicuri al cancelletto di partenza.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.