Ancora Meta Hrovat: la slovena comanda a metà gara nello slalom dei Mondiali junior in Val di Fassa. La pista è sempre la Aloch di Pozza, nata per lo slalom, insidiosa, impegnativa: nelle prime 75 al via ben 25 non hanno concluso la prova.
A inseguire Meta Hrovat due svizzere, Aline Danioth a 41 centesimi e Camille Rast a 70. Quarta piazza per la svedese Elsa Haakansson Fermbaeck, ma il margine sale a 1.11, quinta la canadese Ali Nullmeyer a 1.17. Sesta Lara Della Mea che chiude con un distacco di 1.21, nona Marta Rossetti a 1.61. Qualche errore di troppo per Carlotta Saracco e Anita Gulli, finite oltre la trentesima posizione, out Elena Sandulli. Seconda manche alle ore 12.30.

LA CLASSIFICA