Eyof, Oserban gigante. Franzelin 6°

EYOF 2023 FVG LIVEArchiviato il trionfo di Ludovica Righi, oggi è toccato ai ragazzi cimentarsi fra le porte larghe. Ed è stato lo sloveno Miha Oserban, primo anno di categoria, ad imporsi centrando un grande oro. Il norvegese Rasmus Bakkevig argento a 49 centesimi. A quasi un secondo, 98, il bronzo: ecco l’austriaco Moritz Zudrell. Quarta piazza per lo svedese Gustav Wissting e quinta per lo svizzero Giuliano Fux.

Il podio ©Eyof 2023

Al sesto posto troviamo un più che buono Jakob Franzelin. L’altoatesino del 2005 recupera tre posizioni sulla Di Prampero e chiude a 1.98 dalla testa della classifica. Jacopo Claudani invece non riesce nel recupero e si ferma in 23a posizione a 3.94 dallo sloveno. Nella prima sessione erano usciti Pietro Broglio e Glauco Antonioli.

CLASSIFICA GIGANTE UOMINI EYOF 

Franzelin si scaglia dal cancelletto di partenza ©raceskimagazine.it

Il punto del coach Paolo Boldrini: «Eccezion fatta per qualche incertezza, l’azione di Franzelin è stata efficace. Certo, c’è da lavorare su qualche dettaglio tecnico, ma nel complesso parliamo di un buon sesto posto». Domani il Festival Olimpico della Gioventù Europea si chiude con i superG. Continua il Boldro: «Dopo l’oro di Ludovica, puntiamo a salire ancora sul podio a Tarvisio. Ci aspettiamo molto domani da queste gare, siamo consapevoli che possono arrivare risultati significativi».

Blardone in ricognizione con Claudani e Franzelin ©raceskimagazine.it

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...