Nonostante l’incertezza di una stagione davvero fuori dal normale, inizia con un buon risultato l’anno agonistico per Eurogripp, piccola realtà artigianale nel cuore della Val di Fiemme che sta piano piano emergendo nel mercato di pali da slalom e attrezzatura di sicurezza per le piste da sci. Suo il materiale usato durante le due prove di Coppa Europa svolte sull’ Aloch di Pozza di Fassa, pista preparata in maniera impeccabile dallo staff dello Ski Team Fassa. Che nei giorni a seguire ha visto i migliori giovani talenti italiani sfidarsi nel GPI Italia.

IL PUNTO DI BRIGADOI – «Siamo sempre al lavoro per migliorare il nostro prodotto anche in base alle indicazioni che riceviamo dagli allenatori  che usano il nostro materiale», dice Stefano Brigadoi allenatore e responsabile vendite Sci Club che continua: «Siamo sulla buona strada per un prodotto sempre più performante. Grazie al presidente dello Ski Team Fassa Leonardo Bernard e Marco Costazza per la fiducia e il supporto verso una realtà territoriale sempre più in crescita. Questi primi eventi si spera siano solo l’inizio di una stagione che potrebbe portare delle belle soddisfazioni alla ditta di Tesero».