EC, Sam Maes vince il gigante delle finali, Joan Verdu la coppa di specialità

È di Sam Maes la stoccata nel gigante delle finali di Coppa Europa ad Andorra. Una gara non facile (viste le condizioni è stata cancellata la discesa femminile) con partenza posticipata di mezz’ora. Una vittoria in rimonta quella del belga che ha recuperato ben 17 posizioni nella seconda manche, chiudendo con 13 centesimi sullo svizzero Fadri Janutin, mentre al terzo posto, a 24, si piazza l’atleta di casa Joan Verdu, che festeggia la coppa di specialità. Quarto, ad un centesimo dal podio, lo svizzero Livio Simonet, quinto a 31 il norvegese Alexander Steen Olsen. Gara serratissima con i primi 22 in meno di un secondo: decimo a 50 centesimi Filippo Della Vite, undicesimo Riccardo Tonetti a 54, tredicesimo Alex Hofer a 69, diciassettesimo Giovanni Franzoni a 82, ventesimo Hannes Zingerle a 92. Nella overall Franzoni conquista 14 punti e resta al comando con 57 lunghezze di vantaggio su Janutin e 154 su Ralph Weber. 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE