I Carabinieri lo hanno annunciato alla festa del gruppo sportivo

Sempiterni, sempreverdi, sempre in mezzo. Discussi, chiaccherati, osannati e criticati. Sono i Carabinieri Michael Gufler e Alexander Ploner. Dopo una lunga carriera, durante la Festa dei Carabinieri a Selva Gardena, i gigantisti altoatesini hanno annunciato il ritiro dalle competizioni agonistiche. Il primo ha già deciso con l’Arma il suo futuro: sarà coach del Gruppo Sportivo. Gufler, classe 1979 dalla Val Passiria, ha come migliore risultato un decimo posto in Coppa del Mondo undidici anni fa in Corea a Yongpyong. Quindi otto vittorie in Coppa Europa e un titolo italiano assoluto. Ploner, classe 1978 ladino di Mareo, un podio dieci anni fa a Kranjska Gora, terzo dietro ad Alberto Schieppati, due titoli tricolori, cinque vittorie nel circuito continentale, cinque ‘top ten’ in Coppa del Mondo oltre al podio. E’ stato ottavo ai Mondiali di Val d’Isere 2009 sempre in gigante. Negli ultimi anni Gufi e Ploni, hanno animato diverse discussioni sul fatto che, nonostante punti FIS adeguati e sempre nei ‘100 al mondo’, non venivano inseriti nei contingenti di Coppa del Mondo. Hanno contribuito ad un dibattito significativo, che ha messo i due Carabinieri spesso in contrasto con la direzione agonistica della Federazione, ma che ha anche dato modo di aumentare una vivace, ma costruttiva, circolazione di idee. In bocca al lupo ragazzi per le vostre nuove sfide allora!