Tra i big Peter Fill e Otmar Striedinger

È tutto pronto. Domani mattina prenderà il via la diciottesima edizione di Gardenissima, lo slalom gigante più lungo del mondo, con 115 porte e circa 6 km di lunghezza. La gara, con partenza dal Seceda, uno dei punti più panoramici della Val Gardena, è la seconda tappa dell’Italian Ranking di Race ski magazine.

CAMPIONI – Al via sulla pista tracciata dal DT femminile azzurro Raimund Plancker, come ogni anno, tanti big. Tra le donne: l’austriaca Stefanie Moser, la slovena Ilka Stuhec, l’azzurra Verena Stuffer e le tre sorelle argentine Simari Birkner (Maria Belen, Macarena e Angelica). Tra gli uomini: Florian e Michael Eisath, Petr Fill, l’argentino Cristian Javi Simari Birkner, Paolo Pangrazzi, e l’austriaco Otmar Striedinger. Tra gli ex hanno confermato la presenza Isolde Kostner, Ninna Quario, Patrizia Bassis, Peter Runggaldier, Luca Senoner e Jure Kosir.

BABY – Quest’anno, per la prima volta, Gardenissima replicherà domenica con la gara riservata agli sciatori nati tra il 2000 e il 2005, l a’Gardenissima Kids’, in programma alle 9 su un percorso di 1,9 km. Sabato, invece, dopo la gara, grande festa con l’Après-Gardenissima Party. www.gardenissima.eu